Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

mongolfiereATODIL’appuntamento è per lunedì sera, 24 luglio, dalle 20.45.

In attesa del ritorno definitivo a Todi come location principale dell’evento, il Gran premio mongolfieristico “Sagrantino cup”, organizzato da Ralph Shaw e giunto alla sua terza edizione, farà eccezionalmente tappa nella città di Jacopone.
Alcune mongolfiere stazioneranno infatti nella centrale piazza del Popolo e sul prato della chiesa della Consolazione per una suggestiva esibizione in notturna.
Un primo importante passo per ricostruire il legame fra Todi e le mongolfiere che per decenni ha rappresentato un evento straordinario per la città di Jacopone.

regicanalimostra«Noi pensiamo che senza l’arte non si possa vivere». Ecco perché “L’arte e la vita, una cosa sola”.

E’ questa l’essenza della mostra che, con il patrocinio del Comune di Todi, si inaugura venerdì 21 luglio al Caffè del Teatro di Todi, dove sarà ospitata fino al prossimo 30 luglio.
Trenta le opere che sarà possibile ammirare: 15 dipinti realizzati da Donatella Regi Canali e altrettanti scatti di Art DeFabio, fotografo che vive a San Francisco ma che, innamorato di Todi e dell’Umbria, ha voluto rendere così omaggio a questa terra ricca e suggestiva.
«Quando dipingo, dono la mia anima», spiega Regi Canali, diplomata in pittura presso l’Accademia di Belle arti di Firenze e docente di arte e immagine alla scuola media Cocchi di Todi. I tratti, i colori e le sperimentazioni della pittrice attraversano nature morte, personaggi femminili – da cui l’artista è particolarmente affascinata – scorci, vicoli e piazze del borgo di Todi.

MUSICAPERIBORGHIDopo i Modena City Ramblers che si esibiscono giovedì 20 luglio a Papiano e prima del concerto di Marina Rei in programma domenica 23 a Spina, venerdì 21 luglio altri ospiti calcheranno il palco di Musica per i borghi.

Si tratta dei Buscaja che per la 15esima edizione del festival si esibiranno nella frazione di Villanova, a Marsciano, per la prima volta inserita tra le location del cartellone. A partire dalle 21.30 si scatenerà l'energia del gruppo che fa rivivere le atmosfere e i ritmi swing anni 50 in omaggio a Fred Buscaglione.

Quello dei Buscaja è un gradito ritorno per il festival di musica etnopopolare in programma tra Marsciano e i suoi borghi fino a domenica 30 luglio.

omarpedriniIl festival Rock For Life arriva alla quindicesima edizione e si conferma una delle manifestazioni musicali estive più importanti del Centro Italia. Al di là delle difficoltà economiche di un evento che si autofinanzia e degli sforzi organizzativi ogni anno maggiori, anche quest’anno sul palco di Ponticelli, alle porte di Città della Pieve, saliranno artisti di alto livello per quattro giorni di grandi live. Un programma decisamente intenso che abbraccia tutte le fasce di età di pubblico, senza trascurare le piccole realtà emergenti alle quali è stata dedicata la serata finale.
Si partirà giovedì 20 luglio con Omar Pedrini pronto a suonare i brani dell'ultimo album "Come se non ci fosse un domani", che lo ha visto collaborare con artisti come l'ex Oasis Noel Gallagher e Ian Anderson dei Jetro Tull; l'apertura sarà affidata ai perugini Virginia Waters.

MARCELLANOVINCANTANel suggestivo borgo di Marcellano, nel comune di Gualdo Cattaneo, dal 20 al 23 luglio si svolgerà l’evento “Marcellano VinCanta”.
Quattro giorni all’insegna della musica live nelle vie e nelle piazze del borgo e del buon cibo.
All’interno del centro storico di Marcellano, infatti, saranno allestite le piazze della gastronomia con prodotti tipici locali oltre alla possibilità di degustare vini rossi e bianche delle cantine di Gualdo Cattaneo.
E’ prevista anche una piazzetta denominata “l’angolo del dolce”: una selezione accurata di dolci tipici accompagnati dal buon Sagrantino passito.
Un connubio perfetto, quello di Vincanta: cibo, musica, buon vino, il tutto incastonato all’interno di un piccolo gioiello medioevale, conosciuto per la rappresentazione del “presepe vivente” durante il periodo natalizio ma che, grazie all’intraprendenza della locale associazione di volontariato, sarà animato anche nelle caldi notte estive.

FESTIVALDUEMONDI2017

Comunicato stampa Centro di cultura e politica “Controcorrente”.         

Sicuramente un’edizione 2017 straordinaria, questa 60.a, del Festival dei Due Mondi che per dieciotto intense giornate (ma vi saranno anche dei “fuori programma”nei giorni seguenti) fa di Spoleto un luogo di incontro artistico e culturale di assoluto valore mondiale e di eccezionale richiamo. Quest’anno effettivamente gli spettacoli sono stati molto frequentati e il centro storico, ancora più che in precedenza, affollato di visitatori “di qualità”, interessati alle cose belle e visibilmente partecipi delle iniziative più coinvolgenti.

bandamassAmartanaComunicato Ufficio stampa Provincia di Perugia.

Compie 170 anni la Banda Musicale di Massa Martana che, da giovedì 13 a sabato 15 luglio, festeggerà l’evento insieme agli abitanti di uno dei borghi più belli d’Italia. Era il 30 maggio 1847 quando il cardinal Giuseppe Gasparo Mezzofanti, Prefetto della Sacra Congregazione degli Studi, appose il suo sigillo al decreto di approvazione del Regolamento per la Banda Musicale di Massa. C'è voluto un anno (oggi, forse, di tempo ce ne vorrebbe molto di più) per sbrigare la pratica avviata nel 1846, quando il Comune chiede alla Delegazione Apostolica di Perugia un sussidio di 50 scudi “da pagarsi dalla Cassa comunale ad un Maestro di Musica ed Istruttore di Banda”. E' l'atto concreto con il quale si dà finalmente corso ad una delibera del Consiglio Comunale della Terra di Massa del 4 dicembre 1836, con la quale si decide di formare una “Banda istrumentale”, dotata di un “Istruttore o Maestro di musica con lo stipendio di scudi cinquanta a carico del Comune”.

sagraagnellomontecastellodi Simone Mazzi.

La manifestazione ha fatto registrare un incremento di presenze straniere e soprattutto in questo periodo di crisi, dove si moltiplicano le iniziative, si sceglie la qualità, l’accoglienza,  e questo è un’esempio di come il piccolo borgo medioevale, sa aspettare, accogliere, intrattenere chi sceglie di salire su queste colline, magari attirato dal profumo dell’agnello scottadito. Oltre alle specialità culinarie nel prossimo weekend, si potrà ballare e ascoltare buona musica presso la nuova struttura, un grande sforzo economico necessario per la riuscita della festa.

Sabato 8 Luglio il gruppo degli “UNATANTUM” si esibiranno dando il La al gran finale di Domenica 9, quando toccherà a VINCENZI chiudere la festa.

Come da tradizione, molti giovani del paese hanno allestito il Summer Pub che offre i migliori D.J. sulla piazza. Non è ormai una novità il Fast Soccer presso l’area pub.

   
© ALLROUNDER