Cittadini protagonisti
   
   
Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

HERREROSALAPIETREComunicato stampa Comune di Todi.

Si è conclusa domenica scorsa la Mostra personale "M’è verde il naufragare in questo mare", grande successo artistico di Abel Herrero che ha avuto contenuto nel suo epilogo un interessante pomeriggio di approfondimento Sabato 24 febbraio con un dialogo durante la presentazione del catalogo tra i famosi critici Marco Vallora ed Andrea Cortellessa e l'Autore Abel Herrero. A questo evento sono intervenuti anche l'Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Todi Claudio Ranchicchio ed i rappresentanti dell'Associazione Todi per l'Arte che ha collaborato all'iniziativa.

L’esposizione ha registrato una notevole affluenza, confermando la sensibilità verso l’arte contemporanea. “Green motion", l’opera che Herrero ha realizzato per Todi, non è soltanto l’ennesima straordinaria produzione di uno degli artisti più completi della sua generazione, ma la dimostrazione di come l’artista sappia prendere per mano il pubblico e farne un protagonista della scena, a cavallo tra l’elemento della natura e l’astrazione del suo concetto.

Siamo certi che la straordinaria mostra di Abel Herrero non sia che un incredibile momento di crescita della Città”, L’esposizione coorganizzata dall’Associazione Todi per l’Arte e dal Comune di Todi - Assessorato
alla Cultura è un importante progetto artistico che sottolinea il percorso di valorizzazione e diffusione dell’arte contemporanea in dialogo con la storicità della città.

Uno speciale connubio portato avanti con grande impegno da diversi anni come afferma l’Assessore alla Cultura Claudio Ranchicchio “Herrero ha realizzato un’opera di grande impatto per uno spazio allo stesso tempo austero e ricco come quello della nostra Sala delle Pietre, che negli anni ha visto esporre importanti artisti dello scenario internazionale”.

"E' stato davvero un piacere - aggiunge il Sindaco Ruggiano - ospitare a Todi una Mostra di uno degli esponenti di arte contemporanea più completi della sua generazione: in Herrero si compie l'ideale congiunzione tra il mistero dell'astrazione e l'opera d'arte"

   
© ALLROUNDER