Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

todifiorComunicato Ufficio stampa Todi Fiorita.

Si chiude oggi, domenica 13 maggio, la XI edizione di Todi Fiorita, mostra-mercato del florovivaismo specializzato in corso di svolgimento negli spazi più suggestivi del centro storico di Todi.

Da segnalare, nel programma dell’ultima giornata, alle ore 11.00, presso la Sala del Consiglio, la conferenza-dimostrazione di Silvana Mattei dal titolo “Ikebana: arte e natura”. L’incontro intende offrire un’introduzione alla storia secolare e ai principi estetici di quest’antichissima arte giapponese di disporre i fiori. L’Ikebana – la cui traduzione letterale è “fiori viventi” – trae origine dalle pratiche “devozionali” buddiste ed è una composizione floreale in cui fiori, rami, tronchi, muschio, vaso e altri elementi concorrono alla creazione di una forma espressiva di grande essenzialità eppure di profonda eleganza e forza narrativa.

Silvana Mattei, Subgrandmaster Scuola Ohara di Ikebana, è stata recentemente protagonista di apprezzatissime dimostrazioni di Ikebana presso le scuderie del Quirinale in occasione della mostra su Utagawa Hiroshige.

Alle 12.00 in Piazza Garibaldi, è di scena la musica con l’Ensamble Crispolti-Carlo Della Giacoma diretto dal M° Claudio Baffoni. Saranno eseguite composizioni di Carlo Della Giacoma, Nino Rota, Dmitrij Šostakovič, Ennio Morricone e colonne sonore di film celebri.

Nel pomeriggio saranno le pietre del Museo Lapidario – “Le pietre raccontano”, iniziativa realizzata da FAI Umbria Gruppo di Todi - a narrare le vicende storiche e artistiche della città di Todi. Guida d’eccezione la professoressa Margherita Bergamini Simoni, docente universitaria e archeologa. Appuntamento alle 15.30 presso il Complesso delle Lucrezie.

   
© ALLROUNDER