Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

ciribiferaComunicato stampa UNU unonell'unico.

UNU unonell'unico è lieto di presentare la mostra di MICHELE CIRIBIFERA Frequency che sarà inaugurata domenica 26 agosto 2018 alle ore 18:18 presso lo spazio espositivo UNU unonell’unico di via del Mercato Vecchio, 16 a Todi (Perugia).

L’esposizione si inserisce all’interno della programmazione del XXXII Todi Festival, con la direzione artistica di Eugenio Guarducci e l’organizzazione a cura dell’Agenzia Sedicieventi, e sarà aperta al pubblico fino a sabato 8 settembre 2018.

L’installazione Frequency, ideata per lo spazio espositivo UNU unonell’unico, si fonda sulle percezioni inconsapevoli dell'energia diffusa dalle frequenze armoniche che interagiscono con il nostro universo. Nella sua ricerca artistica Michele Ciribifera cerca di rendere visibile ciò che non è percettibile ai nostri sensi indagando la vera natura delle cose e portando lo spettatore a riflettere su tutto ciò che lo circonda. Alcune sue sculture devono essere toccate, vissute e attraversate come nel caso dell’installazione Frequency.

Lo spettatore deve entrare nell’opera e interagire con essa per poter cogliere le vibrazioni della frequenza 528 Hz, la “frequenza dell’amore assoluto”, che si pensa possa riarmonizzare lo spirito dell’uomo dominato dal caos e avvicinarlo all’armonia universale.

La scelta di presentare Michele Ciribifera persegue l’intento di Carlo Primieri – ideatore dello spazio e della mostra – di promuovere e valorizzare gli artisti che hanno contribuito allo sviluppo culturale della città di Todi e dell’Umbria, rendendola punto di riferimento e di ritrovo per creativi e intellettuali.

L’esposizione sarà visibile fino a sabato 8 settembre 2018 dal martedì al sabato dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00.

Catalogo con testo critico di Massimo Mattioli.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
Michele Ciribifera nasce a Perugia nel 1969, dove vive e lavora.

Studia all’Istituto d’Arte di Anghiari, Arezzo e all’Accademia di Belle Arti sezione scultura “Pietro Vannucci” di Perugia, con Edgardo Abbozzo.

Collabora come assistente della scultrice Beverly Pepper, con la quale viaggia in Europa e in America.

Tra le più importanti mostre personali e collettive:
Jeux des Vagues, a cura di Roberta Semeraro, Palazzo Morelli Fine Art, Todi (PG)
ondAnomala, a cura di Gabriele Simongini, sala Santa Rita, Roma
Bologna Art First - A bordo del cuore d’Oro, a cura di Julia Draganovic, P.zza de’ Calderini, Bologna
ROMA.The road to contemporary art MACRO
ArtPrize, Grand Rapids MI, USA
MIAMI ART FAIR, Fu Xin Gallery Miami FL,USA
CAMUSAC Cassino Museo Arte Contemporanea, a cura di Bruno Corà, Tommaso Evangelista, Daniela Bigi, Federico Sardella, Aldo Iori, Marco Tonelli, Cassino
Meijer Gardens and Sculpture Park, Grand Rapids, MI
SPOLETO FESTIVAL DEI DUE MONDI, a cura di Gianluca Marziani, Spoleto
Bologna Arte Fiera 2012, Fu Xin Gallery, Bologna
LAAS Los Angeles Art Fair 2012, Fu Xin Gallery Los Angeles CA, USA
Miami Art Fair, Fu Xin Gallery, Miami FL, USA
La Biennale di Venezia, Padiglione Italia - sezione regionale Umbria. Palazzo Collicola Spoleto (PG)
San Diego Art Fair, Fu-Xin Gallery, Shanghai
Centro de Arte Moderna Gerardo Rueda, Matosinhos, Oporto Portugal
ShContemporary 2010, Fu Xin Gallery, Shanghai
Burghley Sculpture Garden, Burghley House, Stamford, UK

Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero.

   
© ALLROUNDER