Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

Benvegnu Ciuferridi Valentina Parasecolo.

Domenica 26 agosto, nel centro storico di Todi, si è tenuta la seconda edizione di Giardini Segreti, la rassegna dedicata a musica e libri organizzata dall’associazione Chromicles.

Ospiti della serie di incontri, tutti tenuti in location all’aperto, intime e d’atmosfera, sono stati: lo stand up comedian Saverio Raimondo, il cantautore Paolo Benvegnù e gli scrittori Nicholas Ciuferri e Andrea Pomella. L’edizione, ospitata da Todi
Festival, ha raggiunto il tutto esaurito e ha coinvolto gli abitanti di via Cesia e di Borgo.

Gli eventi hanno avuto il contributo e il patrocinio del Comune di Todi e la sponsorizzazione di Cantina Peppucci e Minciarelli Menswear.
“Giardini Segreti - commenta Valentina Parasecolo, presidente dell’associazione - nasce con la volontà di fare comunità intorno ad alcuni valori: la curiosità, la ricerca e soprattutto la fiducia nell’altro. Ne chiediamo al pubblico nel momento in cui si prenota senza sapere dove andrà, talvolta senza sapere neanche chi andrà a sentire. Ne chiediamo ai proprietari che decidono di aprire i propri giardini. Alla fine di Giardini Segreti si respirano un’aria di serenità, migliori rapporti di vicinato, amicizia. E questo risultato, ottenuto intorno a arte e spettacolo di qualità, è fondamentale.”
La manifestazione funziona secondo una formula di segretezza: chi si prenota non conosce il luogo dove si terrà l’evento e riceve indicazioni solo la mattina stessa. Nei mesi precedenti alla rassegna, l’associazione coinvolge gli abitanti del quartiere in ricerche, pulizie, accoglienza, allestimenti di giardini privati e pubblici. Le zone scelte cambiano ogni anno. In questa edizioni Saverio Raimondo ha divertito la platea presentando il proprio libro “Stiamo calmi” (Feltrinelli) nel giardino dell’IPSIA di Todi, in un angolo fuori dalle vie più note del centro che si affaccia versi i monti Martani.
Andrea Pomella, tra i dodici finalisti dell’ultimo premio Strega, ha coinvolto il pubblico in uno scambio intenso e commovente sulla giovinezza, la musica e gli anni Novanta, presentando il libro “Anni Luce” (ADD) nel giardino Giornelli-Pantella. Il concertoreading di Paolo Benvegnù e Nicholas Ciuferri “Racconti delle nebbie” si è invece tenuto a Palazzo Pongelli, nello splendido giardino di Michela e Geri. Hanno aperto i propri
giardini anche Elena Fanucci e Tessa Stillman e hanno contribuito anche attività come Residenza Teatro Antico.

Commenti   

#1 antonio rossi 2018-08-29 09:25
Mai sentiti. E visti anche meno, era tutto troppo segreto.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER