Elio Andreucci
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

teatrodisacco


Venerdì 21 Dicembre la "Cantata di Natale" presso il Ridotto del Teatro Comunale.


Al via il nuovo progetto teatrale della Città di Todi, realizzato in collaborazione tra il Teatro di Sacco, diretto da Roberto Biselli ed il Comune di Todi.

L'iniziativa, che avrà inizio Venerdi 21 Dicembre e continuerà fino a Giugno 2019, va ad arricchire ancor di più l'offerta culturale della nostra Città ed avrà il ruolo di sensibilizzare appassionati e cittadini alla pratica ed alla visione delle attività teatrali.

Il Sindaco Antonino Ruggiano e l'Assessore alla Cultura Claudio Ranchicchio si dichiarano molto soddisfatti della creazione di questo progetto e si augurano che la proficua collaborazione con il Teatro di Sacco, già positivamente sperimentata durante il Todi Festival, possa durare nel tempo.

La partenza avrà luogo appunto Venerdì 21 dicembre 2018, alle ore 21.00, presso il Ridotto del Teatro Comunale di Todi, dove Teatro di Sacco, in collaborazione con il Comune di Todi, presenta “Cantata di Natale”, spettacolo inaugurale del laboratorio teatrale TODITEATRO che partirà poi effettivamente giovedì 10 gennaio 2019.

“Cantata di Natale” è un evento in cui voci e musica dialogano e si fondono insieme, avendo come riferimento il Natale visto sotto svariate e originali angolazioni e sensibilità. Lo spettacolo è adatto ai bambini ed è a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

La scelta degli artisti-narratori, Roberto Biselli e Bruno Pilla e delle aree sonore prese in esame dal maestro Massimo Santostefano, costituisce un percorso tematico ben identificato: lo spettacolo rappresenta infatti un piacevole viaggio emotivo nella ricca tradizione di storie e leggende locali, che si intrecciano con racconti di autori classici della letteratura italiana.

La musica funge da co-protagonista: dall’intreccio fra parola e melodia emergono suggestioni coinvolgenti e atmosfere particolarmente emozionanti.

L’evento è sembrato un’occasione per condividere un’esperienza che invita lo spettatore ad una riflessione, non solo sul Natale come ricorrenza religiosa, ma come momento di coesione e condivisione, esaltando quello spirito di ascolto e disponibilità fra gli individui che spesso viene sacrificato nell’immaginario odierno di tale festività.

Teatro di Sacco propone “Cantata di Natale” in attesa di dare il via al laboratorio teatrale TODITEATRO destinato a chi vorrà cominciare, o magari riprendere, un percorso laboratoriale per scoprire qualcosa di più di sé stessi. L’appuntamento sarà ogni giovedì dal 10 gennaio a maggio 2019 (20.00-22.00 Ridotto Teatro Comunale - Info 320.6236109).

“Teatro di Sacco ringrazia l’Amministrazione tuderte tutta, in particolare nelle persone del Sindaco Avv. Antonino Ruggiano e dell’Assessore alla Cultura Claudio Ranchicchio per aver creduto nella possibilità di creare un percorso laboratoriale che non necessità di esperienza pregressa e che è aperto a tutti i cittadini desiderosi di un momento da dedicarsi.”

Si auspica, quindi, che questo sia uno dei diversi interessanti progetti culturali da offrire al territorio al fine di suggerire ai cittadini una possibilità di svago, confronto, riflessione e condivisione.

Comunicato stampa Assessorato alla Cultura.

Commenti   

#3 Antonio Rossi 2018-12-21 23:26
Se ne abusa ovunque,di condivisione,e troppo a parole. Poi chi non ha un caxxo resta senza un caxxo, e chi ha molto non condivide un caxxo. Buone feste
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 luca 2018-12-21 09:31
che vuoi Antonio, a forza di studiare l'inglese, il giapponese, il mandarino, l'arabo… ci stiamo dimenticando dell'italiano...
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 Antonio Rossi 2018-12-20 10:22
Condividere la condivisione. Mi pare opportuno.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER