Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

percheandreucciSabato 9 Febbraio all’Hotel Tuder ,una sala piena di gente ha assistito alla cerimonia con grande partecipazione, sul palco insieme a Elio Andreucci c’erano come relatori di eccezione, l’ Avvocato Professor Giuseppe Caforio, Presidente AUCC, il Dirigente scolastico del Liceo Jacopone da Todi Professor Sergio Guarente, la Dottoressa Anna Mossuto Direttore responsabile notizie AUCC. 

Fra il numeroso pubblico, oltre ai tanti amici, conoscenti e cittadini interessati, figuravano in prima fila il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano, il Vice Sindaco Adriano Ruspolini, la Presidente del Consiglio comunale Raffaella Pagliochini, l’Assessore alla cultura Claudio Ranchicchio.

Al breve intervento d’apertura del Sindaco, è seguito quello del Professor Caforio e successivamente ha preso la parola il Professor Guarente.  I due autorevoli professori, dopo aver focalizzato i contenuti più significativi dell’opera, hanno rivolto parole di stima e apprezzamento ad  Elio Andreucci, per la profondità delle sensazioni, l’emozionante narrazione dei vari momenti che hanno segnato il succedersi della vicenda, vissuti  in un clima di estrema incertezza e trepidazione.

Tutti i relatori hanno giudicato l’opera di Elio Andreucci, “PERCHE’” eccezionalmente interessante, piena di intense riflessioni, confronti e considerazione sull’indeterminata sorte che la vita riserva ad ognuno, nei suoi molteplici aspetti esistenziali.

   
© ALLROUNDER