Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

CONCATO


L’ Amministrazione Comunale anche per l’estate in corso ha programmato, in collaborazione con molte associazioni locali e nazionali, un ricco e vario calendario di eventi.


MOGOL

Dopo un mese di Maggio caratterizzato dal maltempo, finalmente con il mese di Giugno l’estate di Todi è decollata ed è partita col piede giusto, con iniziative di ottimo spessore.

Grande successo ha riscosso la Festa Europea della Musica, manifestazione di qualità che
unisce la cultura  all’aggregazione sociale ed anche alla riscoperta di antiche tradizioni;

il Torneo di Calcio a 5  ha fatto ancora una volta centro con circa 15000 persone confluite nel Centro Storico nei dieci giorni di gara, partecipando anche ai numerosi eventi collaterali, buoni risultati anche per la nuova formula del Wine show ed ottima partecipazione di pubblico ai Concerti delle Rassegne “Primavera Musicale” e “Note d’Estate”.

Con il primo weekend di Luglio sono andati poi in scena uno dopo l’altro i Neutroblues MAC, la Notte Bianca ed il classico Concerto di Antonella Falteri, riempiendo di gente il Centro Storico.

L’Estate ora continua con nomi di grande rilievo del panorama musicale italiano: nell’inedita ed affascinante location di Piazza del Montarone andranno in scena in tre diversi concerti Fabio Concato, Mogol ed Antonella Ruggiero.

Le mongolfiere tornano di nuovo a Todi con 70 equipaggi nei cieli della nostra Città con lo spettacolo in notturna previsto per Venerdì 3 Agosto.

Ad inizio mese di Agosto prende il via anche il Todi International Music Masters, Rassegna Musicale di indubbio valore con studenti provenienti da ogni parte del mondo. Un Agosto caratterizzato, tra le altre cose, anche dal Corso di Direzione d’Orchestra del Maestro D’Orsi e dalla Notte Bianca dei Bambini e della Famiglia, con tantissimi altri eventi collaterali.

Un’estate incredibile poi per le Mostre di Arte Contemporanea: la Sala delle Pietre vede attualmente protagonisti il pittore Maurizio Radici e lo scultore Carlo Previtali, a seguire avremo la Mostra Armonie di Colori e Forme curata da Galleria Artenate, e tra Agosto e Settembre l’esposizione degli artisti che hanno realizzato il Manifesto del Todi Festival 2019, Paola Gandolfi e Stefano Di Stasio.

Todi Festival ricchissimo di serate importanti, tra teatro, musica e spettacolo, con la serata conclusiva che vedrà protagonista un artista del calibro di Simone Cristicchi. La rassegna diretta da Eugenio Guarducci avrà anche un nutrito calendario di eventi collaterali a cominciare dal Teatro Off del poliedrico Roberto Biselli.

Una chicca sarà poi la Mostra Fotografica dedicata ad Ayrton Senna, nel venticinquennale della scomparsa dell’indimenticabile campione brasiliano, presso la Sala del Torcularium. A Settembre poi confermato anche quest’anno l’appuntamento con il Todi Ferrari Day, una giornata tutta in “rosso”, con i bolidi della casa di Maranello che attraverseranno le vie del Centro Storico e con i rispettivi proprietari che si tratterranno in visita ai luoghi più importanti della nostra Città.

Insomma un’estate incredibilmente ricca che fa ben sperare per una crescita turistica significativa, in un anno, quello in corso, di grande crescita culturale per Todi con gli eventi dedicati a Beverly Pepper, che culmineranno nell’inaugurazione del Parco Tematico a lei dedicato prevista il 14 Settembre, con la riapertura del Cinema cittadino nel Teatro Nido dell’Aquila, con la scoperta del ciclo di affreschi di Via del Monte, con il successo della Stagione di Prosa, oltre a tantissime altre iniziative musicali, artistiche e teatrali.

di Claudio Ranchicchio - Assessore alla Cultura e Turismo Comune di Todi

   
© ALLROUNDER