Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

consolazione


L’edizione 2019 si presenta particolarmente ricca e innovativa.

Etab-La Consolazione si appresta, anche quest’anno, a dare inizio ai festeggiamenti per la Natività della Vergine, di cui si hanno notizie già nel 1346, quando il Comune pagava un compenso al gabelliere perché la fiera ad essa collegata si tenesse senza tasse per tre giorni dopo la festa.

Sabato 7 settembre 2019, ore 18,15 si terrà la conferenza, sotto l’altro patronato del Presidente della Repubblica, “Gli organismi cupolati a pianta centrale del Rinascimento”, evento organizzato dalla Tower Gallery di Diego Costantini in collaborazione con La Consolazione ETAB e la prestigiosa Accademia di San Luca.

Introduce il Segretario Generale dell’Accademia Prof. Francesco Moschini; interverranno esperti in campo internazionale di organismi cupolati quali il Prof. Paolo Belardi Direttore dell’Accademia della Belle Arti di Perugia, il Prof. Federico Bellini (Università di Camerino), i noti storici dell’Arte Prof. Claudio Strinati e Prof.ssa Paola Zampa.

Domenica 8 settembre 2019 sono previste attività di animazione in favore dei più giovani. Il Programma “Aspettando i Fuochi” realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale “Cittadini Protagonisti”.

Dalle ore 15 è previsto un mercatino di prodotti filatelici con Annullo filatelico particolarmente dedicato al Tempio della Consolazione, ma anche alle emissioni filateliche riguardanti Leonardo Da Vinci in occasione della ricorrenza dei 500 anni dalla sua morte.

Dalle ore 16, sul prato della Consolazione, il gruppo di animazione “Be Happy Show” curerà l’animazione per bambini con giochi di gruppo, bolle di sapone giganti e trucca-bimbi.

Dalle ore 19 alle ore 20 si esibirà la Band emergente “Conse” il cui nome prende ispirazione proprio dall’affetto che lega due giovani tuderti al monumento simbolo di Todi.

Dalle ore 22,30 alle ore 2,00 sarà la volta del DJ SET: i migliori DJ umbri che si alterneranno alla Consolle per una serata, restando in tema di fuochi, “scintillante”.

Non mancherà, sin dalla mattina, la tradizionale e ricca pesca di beneficenza organizzata dall’attivissimo Gruppo Volontario Vincenziano di Todi.

A chiusura della giornata dell’8 settembre, nel rispetto di una tradizione ultrasecolare, il grandioso spettacolo pirotecnico realizzato dalla storica società Gianvittorio.

 

   
© ALLROUNDER