Bruno Bertini
   
Corso Sub
   
Serena Assistenza
   

insiemepernorcia2019


La sfilata di auto e moto d'epoca è stata organizzata da "Gli Amici di Todi" capitanata dal Presidente Matteo Delli Poggi.


Domenica 8 settembre a Norcia si è svolta la terza edizione della  sfilata di auto e moto d'epoca denominata "Insieme per Norcia", promossa ed organizzata dall'associazione Tuderte "Gli Amici di Todi" capitanata dal presidente Matteo Delli Poggi, con il patrocinio del comune di Norcia, della confcommercio della Valnerina e dal coordinamento di Deruta del fiat 500 club.

 

La splendida cornice di Piazza San Benedetto ha ospitato i partecipanti giunti da gran parte d'italia e dopo il saluto dell'assessore allo sport del comune di Norcia Nicola Novelli. Le auto e moto storiche hanno sfilato lungo le mura della città, passando nell'area dove ci sono le strutture delocalizzate per poi far tappa alla cioccolateria Vetusta Nurzia simbolo della ripresa di Norcia che dopo 4 mesi dal sisma ha riaperto al pubblico.

Nella cioccolateria, la proprietaria Arianna Verucci ha accolto i partecipanti con ottime delizie, ma il pranzo di chiusura si è svolto presso il ristorante Nemo, durante il pranzo sono arrivati i bambini della Polisportiva calcio, che grazie alle donazioni delle passate edizioni sono riusciti ad iscriversi al campionato di calcio A5 riuscendo a vincere molti tornei.

Ospite d'onore della giornata Antonio Buttarazzi presidente del centro Abarth Roma - Italia centro corse che insieme a Matteo Delli Poggi con enorme soddisfazione hanno donato al presidente della Polisportiva Città di Norcia Alberto Allegrini un assegno di 1815 euro, così da permettere ai piccoli calciatori di partecipare anche per la stagione 2019-2020 che è alle porte di partecipare al campionato.

Alberto Allegrini nel ringraziare i partecipanti accorsi a questa manifestazione coglie l'occasione per ringraziare Matteo Delli Poggi, non nuovo ad iniziative di beneficenza nella città Nursina definendolo il "gigante buono" aggettivo che molti abitanti e proprietari di esercizi usano nei suoi confronti dopo che dal primo natale del sisma va a regalare sorrisi ai bambini nursini nelle vesti di Babbo natale.

Con l'augurio che il prossimo anno si possa ancora dare una mano di solidarietà che non guasta, ma che Matteo siamo sicuri si proporrà come ormai ha abituato la bella cittadina di Norcia.

   
© ALLROUNDER