Elio Andreucci
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

massamercatiniComunicato Ufficio stampa Provincia di Perugia.

Nella piazza centrale del centro storico di Massa Martana, i canti natalizi dei bambini dell’Istituto Comprensivo e della scuola materna Piervisani del borgo hanno dato il via alla nona edizione di “Massa Martanatale”. Per il ponte dell’Immacolata fino a domenica 10 dicembre e dal 16 al 17 dicembre torna nel borgo massetano il mercatino di natale che, in un clima di musica e festa, renderà magica l’atmosfera dello shopping natalizio.
A tagliare il nastro questa mattina, sotto la porta d’ingresso al borgo, il sindaco Maria Pia Bruscolotti che con entusiasmo ha illustrato il ricco programma. “E’ una manifestazione che abbiamo voluto fortemente per promuovere il nostro territorio – ha detto Bruscolotti -. Un’occasione unica sia per visitare il nostro borgo vestito a festa, che per trovare, tra un’ampia gamma di prodotti in esposizione, bellissimi regali di Natale. Tutto contornato da animazione per bambini, musica itinerante, concerti in piazza e ottimo cibo di strada”.

capodannoateatro
Comunicato stampa
641 Contaminazione di Idee.

La 641 Contaminazione di Idee ha il piacere di presentare alla Città la quinta edizione del Capodanno a Todi. Quest'anno, dopo il Vignola, la Sala delle Pietre, ed il Nido dell'Aquila, la organizzeremo al Teatro Comunale, per la cui concessione ringraziamo la Amministrazione Comunale, insieme agli esercenti dei bar, dei ristoranti e delle attività commerciali i quali, con il loro contributo danno sempre una mano decisiva per la realizzazione. Più saremo quella sera più avremo colto il nostro principale obiettivo, quello di creare un evento al chiuso che porti gente nei bar, nei ristoranti e faccia diventare vivo e pulsante il nostro centro storico. 

Per tutte le info pagina Facebook 641CONTAMINAZIONEDIIDEE o 3284295453

concertonatale

Si preannuncia un evento straordinario il Concerto di Natale offerto alla città di Todi dal Coro "Madre Speranza" di Collevalenza con il patrocinio del Comune, sabato 16 dicembre alle ore 18, nella suggestiva cornice del Duomo di Todi.
Una serata di gala che vedrà la partecipazione di molti artisti umbri di fama mondiale, come il tenore ternano Paolo Macedonio, che con la sua voce ha deliziato le platee internazionali nella tradizione belcantistica italiana anche oltreoceano, e la soprano cosentina Nicoletta Guarasci, grande promessa del panorama lirico che ha già collaborato con il Coro “Madre Speranza” lo scorso anno.
I due solisti saranno accompagnati, oltre che dal Coro, anche dall'Orchestra “Madre Speranza”, composta interamente da musicisti umbri.
Il programma prevede l'esecuzione delle più famose arie del repertorio sacro corale e solistico, dal Panis Angelicus alla Vergine degli Angeli, fino al gran finale con le più tradizionali melodie natalizie riarrangiate in versione corale e sinfonica: Adeste Fideles, Silent Night, Joy to the World e molte altre.

acliComunicato stampa Acli - Collevalenza.

Europa, Europa, cosa non si fa per te. Tu sei un amore, una passione, una mirabile istituzione da rispettare e coltivare al futuro. Così ha risposto un colvalenzese che andava distribuendo volantini-invito per alimentare la partecipazione all’ennesima edizione della festa internazionalmente intesa e denominata “€UROPALOMBIADI”. Una festa ideata e organizzata dalle Acli di Collevalenza da quasi trenta anni. Una festa semplice, accessibile a tutti, animata da iniziative artistico culturali, momenti di riflessione religiosa e civili, esibizioni, tornei ricreativi, musica ed eccellente gastronomia. Il tutto con attenzione particolare alle dinamiche locali nel quadro di un pensiero, un’aspirazione ad un mondo globale con al centro l’uomo, tutto l’uomo e tutti gli uomini.

anmi4Comunicato stampa A.N.M.I. - TODI.

Domenica 3 dicembre la nostra Associazione Nazionale Marinai d’Italia Gruppo di Todi, in occasione della festività di S. Barbara Patrona della Marina Militare, ha effettuato l’inaugurazione della Sede Sociale di via Menecali all’interno della struttura di Pozzo Beccaro.
Durante la S. Messa officiata da S.E. Mons. Benedetto Tuzia il nostro Presidente Renzo Boschi ha voluto ricordare i Caduti tuderti dell’ultimo conflitto e i Soci che in questi 30 anni di attività del Gruppo ci hanno lasciato.

TALARICOdi Maria Vittoria Grotteschi.

Col fascino dei suoi 'Amori regalati' sarà ospite della città di Todi Olimpio Talarico che venerdì 1 dicembre presenterà il suo romanzo, alle 17.30 nella Sala Giunta del Comune tuderte. Un momento per tutti gli amanti della lettura e per chi non rinuncia all'emozione dell'incontro con l'autore. Un'occasione per soffermarsi sul fascino e sul valore delle realtà locali con le loro dimensioni umane e la loro ricchezza di risorse contenute nella storia, nella cultura e nelle tradizioni.

Come Todi, gioiello incastonato nei colli umbri, così Caccuri, splendida e suggestiva gemma della Sila calabrese, da cui prende le mosse la narrazione di Talarico. Realtà che nacondono fra i loro più intimi e fecondi segreti la capacità di guardare al mondo con la passione che sgorga dal legame con la propria terra.

ETABComunicato stampa La Consolazione E.T.A.B.

Una gradevole e intensa mattinata, presso la Sala Giunta del Comune di Todi, all’insegna dell’affetto per il Tempio della Consolazione, prestigioso simbolo di Todi e del Rinascimento italiano. L’occasione è stata offerta dalla cerimonia per la premiazione dei vincitori della 5° edizione del concorso fotografico indetto da “La Consolazione –ETAB “: Polvere di stelle sul Tempio della Consolazione”. Presenti il Sindaco, Avv. Antonino Ruggiano, i componenti della Giuria: Prof. Roberto Steve Gobesso, Dr. Filippo Orsini e Paolo Frongia Presidente di Etab.

UNUmACgYLLISComunicato stampa UNU unonell'unico.

UNU unonell’unico è lieto di presentare la mostra di Lucy MacGillis: C’era una volta un frate, che sarà inaugurata Venerdì 8 Dicembre 2017 alle ore 17:17 presso lo spazio espositivo UNU unonell’unico di via Mercato Vecchio, 16 a Todi (Perugia). L’esposizione, che sarà visibile fino a Sabato 6 Gennaio 2018, è un omaggio alla figura di Jacopone da Todi (1230-1236? - 1304-1306?), uno dei più grandi poeti della letteratura italiana di sempre e uno dei francescani più affascinanti nella storia dell’Ordine minoritico sullo scorcio del XIII secolo.

La scelta di proporre l’artista americana Lucy MacGillis, residente in Umbria da anni, persegue l’intento di Carlo Primieri – ideatore dello spazio e della mostra – di far dialogare culture diverse e di mostrare come un artista contemporaneo si relazioni con il sacro e la figura di Jacopone.

   
© ALLROUNDER