Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

HERREROL’Associazione Todi per l’Arte e il Comune di Todi Assessorato alla Cultura presentano, presso la Sala delle Pietre, la personale dell’artista Abel Herrero, originario di Cuba e attivo in Italia dal 1994.
La mostra è composta da un’opera unica appositamente pensata per lo spazio che la ospita e sarà
accompagnata da uno scritto di Andrea Cortellessa, saggista e storico della letteratura che estende la sua indagine nelle diverse discipline artistiche.
La Sala delle Pietre è un corpo massiccio all’interno del Palazzo del Popolo, edificio medioevale che domina la piazza principale dell’abitato umbro. Recentemente ristrutturata e adibita a spazio espositivo, vede in questa occasione la sua terza proposta artistica di rilievo promossa dall’Associazione Todi per l’Arte.

NATALEAREGOLADARTEComunicato stampa Sistema Museo.

Le società Sistema Museo ed Eclis per il mese di Dicembre 2017 e Gennaio 2018 hanno ideato e programmato “Natale a regola d’arte, attività di conoscenza del patrimonio per bambini, turisti e tuderti” per promuovere i beni culturali della città. Queste le attività e gli appuntamenti:

- A SPASSO PER TODI: Tornano anche durante le festività i brevi itinerari urbani per scoprire i luoghi e i monumenti simbolo della città. Il patrimonio fruibile della città si arricchirà anche dello splendido Teatro Comunale che verrà inserito nel circuito di visita già comprendente la Cattedrale, Piazza del Popolo, le Cisterne romane e il Tempio di San Fortunato. L’itinerario sarà proposto nei giorni 29, 30, e 31 Dicembre, con partenza dall’ufficio turistico di Piazza del Popolo alle ore 10.30. Il costo è di 5,00€ e gratuito per i bambini sotto i 10 anni.

opendaySabato 16 dicembre prossimo la Scuola “Arte Danza” e il “Centro Sportivo Palestra Perni” diretti da Maria Oliva Tulli ospiteranno “OPEN DAY 16.12.17”, una manifestazione multiculturale che avrà inizio la mattina e proseguirà con il criterio della maratona continua fino a tarda sera.
L’Evento è ideato e condotto dalla direttrice artistica Claudia Perni, già danzatrice, coreografa e diplomata I.S.E.F. (Perugia) che da molti anni divide l’esperienza di Danza, Teatro e Tecniche di Autopercezione Corporea tra la Scuola “Arte Danza” (Todi) e lo I.A.L.S. (Istituto Addestramento Lavoratori dello Spettacolo - Roma) come docente stabile.
Il concept proposto prevede lezioni concentrate sulla Tecnica “Contrology” di Joseph Pilates e integrate con gli elementi fondamentali del “Grounding” (Lavoro sull’Energia) che fu intuito e strutturato dal dottor Alexander Lowen.
Notevoli e scientificamente provati sono i benefici per l’organismo e la sfera emotiva individuale nell’eseguire movimenti lenti e controllati, attraverso l’uso consapevole della respirazione e l’allungamento progressivo delle fasce muscolari. Ulteriore disciplina proposta è il Modern Contemporary, frutto di una fusione stilistica che include le Tecniche “Graham”, “Limón”, “Horton” con elementi di “Floor Work” e “Release Technique”.

parlatoIntrodotta con la presentazione del nuovo blog tematico oggistoria.it la conferenza di sabato 2 dicembre all’Hotel Tuder ha avuto il merito di analizzare,seppur nell’arco di un pomeriggio,una delle figure più carismatiche e propositive della destra italiana:parliamo di Pino Rauti. Della sua figura politica,dopo un’introduzione con dei filmati relativi ad interventi in Parlamento e con la riproposizione di interviste d’epoca dell’ex segretario del Movimento Sociale Italiano (MSI), elaborati da Cristiano Coccanari,direttore della radio web RBN,ha preso la parola Giuseppe Parlato. Il Presidente della Fondazione “Ugo Spirito – Renzo De Felice”, Ordinario di Storia Contemporanea alla UNINT di Roma,ha ripercorso l’evoluzione politica di Pino Rauti nel corso del tempo,sottolineando la capacità di anticipare tematiche all’epoca non ancora considerate nella dovuta maniera dalla dirigenza missina.

massamercatiniComunicato Ufficio stampa Provincia di Perugia.

Nella piazza centrale del centro storico di Massa Martana, i canti natalizi dei bambini dell’Istituto Comprensivo e della scuola materna Piervisani del borgo hanno dato il via alla nona edizione di “Massa Martanatale”. Per il ponte dell’Immacolata fino a domenica 10 dicembre e dal 16 al 17 dicembre torna nel borgo massetano il mercatino di natale che, in un clima di musica e festa, renderà magica l’atmosfera dello shopping natalizio.
A tagliare il nastro questa mattina, sotto la porta d’ingresso al borgo, il sindaco Maria Pia Bruscolotti che con entusiasmo ha illustrato il ricco programma. “E’ una manifestazione che abbiamo voluto fortemente per promuovere il nostro territorio – ha detto Bruscolotti -. Un’occasione unica sia per visitare il nostro borgo vestito a festa, che per trovare, tra un’ampia gamma di prodotti in esposizione, bellissimi regali di Natale. Tutto contornato da animazione per bambini, musica itinerante, concerti in piazza e ottimo cibo di strada”.

capodannoateatro
Comunicato stampa
641 Contaminazione di Idee.

La 641 Contaminazione di Idee ha il piacere di presentare alla Città la quinta edizione del Capodanno a Todi. Quest'anno, dopo il Vignola, la Sala delle Pietre, ed il Nido dell'Aquila, la organizzeremo al Teatro Comunale, per la cui concessione ringraziamo la Amministrazione Comunale, insieme agli esercenti dei bar, dei ristoranti e delle attività commerciali i quali, con il loro contributo danno sempre una mano decisiva per la realizzazione. Più saremo quella sera più avremo colto il nostro principale obiettivo, quello di creare un evento al chiuso che porti gente nei bar, nei ristoranti e faccia diventare vivo e pulsante il nostro centro storico. 

Per tutte le info pagina Facebook 641CONTAMINAZIONEDIIDEE o 3284295453

concertonatale

Si preannuncia un evento straordinario il Concerto di Natale offerto alla città di Todi dal Coro "Madre Speranza" di Collevalenza con il patrocinio del Comune, sabato 16 dicembre alle ore 18, nella suggestiva cornice del Duomo di Todi.
Una serata di gala che vedrà la partecipazione di molti artisti umbri di fama mondiale, come il tenore ternano Paolo Macedonio, che con la sua voce ha deliziato le platee internazionali nella tradizione belcantistica italiana anche oltreoceano, e la soprano cosentina Nicoletta Guarasci, grande promessa del panorama lirico che ha già collaborato con il Coro “Madre Speranza” lo scorso anno.
I due solisti saranno accompagnati, oltre che dal Coro, anche dall'Orchestra “Madre Speranza”, composta interamente da musicisti umbri.
Il programma prevede l'esecuzione delle più famose arie del repertorio sacro corale e solistico, dal Panis Angelicus alla Vergine degli Angeli, fino al gran finale con le più tradizionali melodie natalizie riarrangiate in versione corale e sinfonica: Adeste Fideles, Silent Night, Joy to the World e molte altre.

acliComunicato stampa Acli - Collevalenza.

Europa, Europa, cosa non si fa per te. Tu sei un amore, una passione, una mirabile istituzione da rispettare e coltivare al futuro. Così ha risposto un colvalenzese che andava distribuendo volantini-invito per alimentare la partecipazione all’ennesima edizione della festa internazionalmente intesa e denominata “€UROPALOMBIADI”. Una festa ideata e organizzata dalle Acli di Collevalenza da quasi trenta anni. Una festa semplice, accessibile a tutti, animata da iniziative artistico culturali, momenti di riflessione religiosa e civili, esibizioni, tornei ricreativi, musica ed eccellente gastronomia. Il tutto con attenzione particolare alle dinamiche locali nel quadro di un pensiero, un’aspirazione ad un mondo globale con al centro l’uomo, tutto l’uomo e tutti gli uomini.

   
© ALLROUNDER