Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

ANMComunicato stampa ANMI Todi.

Prosegue a pieno ritmo l’attività del Gruppo ANMI di Todi che, dopo la Gita Sociale a La Spezia con la visita del Cacciatorpediniere Caio Duilio e le 5 Terre, ha partecipato con propri rappresentanti alla consegna della Bandiera di Combattimento ai Sommergibili Venuti e Romeo avvenuta ad Ancona l’11 giugno per poi il giorno successivo imbarcare sulla modernissima Fregata Luigi Rizzo presente per l’occasione ma anche per la ricorrenza del centenario dell’Azione di Premuda considerata la più brillante ed audace azione navale della prima Guerra Mondiale avvenuta la notte fra il 9 e il 10 Giugno 1918 con una sezione di due MAS al comando del Capitano di Corvetta Luigi Rizzo .


La sorpresa più grande per noi tuderti è stata nel constatare che al comando di questa modernissima nave vi era il Capitano di Fregata Angelo Pazzaglia originario di Montemolino e vissuto a Todi fino all’ingresso al Collegio Morosini di Venezia e entrare in Accademia Navale.
Durante la navigazione durata l’intera mattinata, il Comandante Pazzaglia è stato costantemente con noi e ci ha reso pieni di orgoglio nel percepire il piacere nel ricordare i suoi trascorsi a Todi, dei suoi parenti, degli amici, insegnanti e della speranza di poter ritornare più spesso da noi e dove noi saremo ben lieti di accoglierlo.
Dopo la dettagliata visita dell’Unità siamo scesi a terra con la consapevolezza che Todi, malgrado non ci sia il mare, la passione di persone come il Comandante Pazzaglia, possono ritenere orgogliosa tutta la città.

PAZZAGLIACapitano di Fregata (CDR) Angelo PAZZAGLIA

Il Capitano di Fregata Angelo Pazzaglia è nato il 5 dicembre 1975. Dal 1991 al 1994 ha frequentato il Collegio Navale Francesco Morosini a Venezia e, dal 1994 al 1998, l’Accademia Navale di Livorno.

Dal 1998 al 2000 ha seguito il corso di pilotaggio presso la US Navy, conseguendo i brevetti di pilota militare di aereo ed elicottero.
Al rientro in Italia ha effettuato la transizione su elicottero AB-212 e, dal 2001 al 2007, è stato assegnato al Reparto Eliassalto del 4° Gruppo Elicotteri di Grottaglie, dove ha ricoperto gli incarichi di Capo Sezione Armamento e Capo Sezione Operazioni.
In questo periodo ha partecipato come pilota ad operazioni internazionali in Eritrea (UNMEE – United Nations Mission in Ethiopia and Eritrea), Afghanistan (ISAF – International Security and Assistance Force) e Libano (“Mimosa” e “Leonte”). Inoltre è stato frequentemente imbarcato, nell’ambito delle Sezioni Elicotteri, su diverse Unità Navali, tra cui Nave Garibaldi e le Unità anfibie.
Dal 2007 al 2008 ha comandato il pattugliatore d’altura Libra, basato ad Augusta e impegnato prevalentemente in attività di controllo dei flussi migratori, ricerca e soccorso in mare e antinquinamento.
Dal 2008 al 2012 è stato l’Ufficiale addetto al Programma F-35 Joint Strike Fighter presso il Reparto Aeromobili dello Stato Maggiore Marina; successivamente, dal 2012 al 2015, ha ricoperto l’incarico di vice capo della delegazione italiana presso l’Ufficio di Programma F-35 a Washington, DC (USA).
Da febbraio 2016 ad aprile 2017 ha supervisionato l’allestimento di Nave Luigi Rizzo, sesta FREMM, presso Marinalles, in qualità di Comandante designato dell’Unità.
Il 20 aprile 2017, alla consegna dell’Unità alla Marina, ha assunto il Comando di Nave Rizzo.
Il CF Pazzaglia ha un Diploma di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni e una Laurea in Scienze Marittime e Navali. Ha inoltre frequentato il corso Normale di Stato Maggiore MM (2011) e il Senior Course presso il NATO Defense College (2015-2016).
È sposato con Stefania e ha un figlio, Michele.

   
© ALLROUNDER