Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

CoverBernardinoComunicato stampa Etab La Consolazione.

Dopo il grande successo riscosso a Todi, lo scorso aprile, del volume “Bernardino da Todi, uomo d’armi e di corte tra Firenze, Roma e il Tempio della Consolazione (1467 – 1517)” di Nadia Bagnarini e Filippo Orsini, l’opera sarà presentata giovedì 14 giugno 2018 ad Acquasparta (Basilica di S. Cecilia) proprio nei giorni in cui è la Città è in pieno fervore per la festa del Rinascimento.

L’opera, con la grafica curata dal Prof. Roberto Steve Gobesso e la prefazione del Prof. Enzo Bentivoglio (storico dell’Architettura), nasce su impulso dell’IPAB tuderte La Consolazione ETAB in concomitanza con alcune ricorrenze riguardanti il Tempio della Consolazione di Todi (1607-2017: officiatura; 1508-2018: apertura del cantiere; 1509-2019: posa della prima pietra).
Il progetto ha la finalità di documentare e diffondere la conoscenza di illustri personaggi tuderti, protagonisti della storia cittadina, ma anche influenti figure nel panorama culturale, politico e artistico, le cui vicende sono collegate alla realizzazione del Tempio di S. Maria della Consolazione di Todi, monumento simbolo del Rinascimento italiano.


La presentazione, a cura del Prof. Manuel Vaquero Piñeiro (Università degli Studi di Perugia), prevede l’intervento di Don Alessandro Fortunati sul tema: “Mistici fervori e sacri furori. Aspetti della religiosità del XVI secolo”.
Durante la presentazione sarà possibile reperire il volume (già disponibile presso il Tempio della Consolazione), i cui proventi saranno devoluti per attività benefiche.
Interverranno gli autori e l’Avv. Claudia Orsini quale Presidente di ETAB, proprietario del Tempio di S. Maria della Consolazione in Todi.

   
© ALLROUNDER