Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

todiwalkingtourdi Claudio Ranchicchio - Assessore al Turismo.

Presentata nello scorso fine settimana la nuova Guida Turistica di Todi, esclusivamente in Lingua Inglese, dedicata ad una platea internazionali di turisti e potenziali fruitori della nostra città: è la prima volta che ciò accade e questa pubblicazione si deve in particolare al Prof. Peri, ed al profondo amore che lui nutre per la sua città natia.
La guida, intitolata "Todi walking tours" è stata scritta a quattro mani, infatti il prof. Peri si è avvalso della collaborazione del giornalista statunitense Bernard Mansheim, e racchiude tutte le bellezze e le particolarità di Todi in un formato snello e facilmente leggibile, che presenta Todi da una prospettiva leggermente diversa dal passato.


Materiale e spunti importanti sono venuti dalle Guide di Todi del passato, con doverosi ringraziamenti al Prof. Grondona ed al Prof. Castrichini, conferendo al testo un contenuto fortemente storico e scientifico, con la novità di un capitolo esclusivamente dedicato ai percorsi intorno ed all'interno del Centro di Todi, dove Peri ha immaginato questi ideali camminamenti attorno a ciascuna delle cerchie di mura tuderti.


Ha introdotto il pomeriggio l'Assessore al Turismo ed alla Cultura di Todi Claudio Ranchicchio, che ha evidenziato l'importanza di una pubblicazione di questo genere per Todi e per lo sviluppo del Turismo nel nostro territorio. L'internalizzazione della nostra Città, comunque già conosciuta in quasi tutto il globo, è uno degli obbiettivi principali dell'azione del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale che intende mettere in campo tutte le possibili azioni per favorire questo processo, attraverso la collaborazione di tutti i soggetti disponibili.
Una guida su Todi in lingua inglese, continua l'Assessore, diventa un piccolo patrimonio tangibile a disposizione di una platea enorme di potenziali turisti ed anche un veicolo importante utilizzabile dalle guide e dagli operatori turistico-culturali disponibili nel nostro territorio.
A tal proposito l'Amministrazione sta valutando di acquistare un certo numero di guide per favorire la diffusione del testo e poi garantirne anche una minima vendita negli spazi preposti e nel Bookshop che presto verrà completato sotto i Portici comunali.
La presentazione ha visto la presenza di un gran numero di stranieri che hanno delle importanti proprietà nel nostro Comune, dei rappresentanti di categorie ed istituzioni ed anche dei principali attori della vita turistica tuderte e regionale.

   
© ALLROUNDER