Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

ascensoreportaccia


L'ultimazione dei lavori è prevista entro il 2020.


“È con grandissima soddisfazione che ho appreso della definitiva pubblicazione della Delibera della Giunta Regionale n. 530/2019, con la quale è stato confermato il finanziamento del nuovo impianto di risalita dal Parcheggio di Porta Orvietana al Centro Storico”.

Con queste parole il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano esprime il proprio compiacimento per l’atto regionale, che mette a disposizione 950mila euro consentendo di avviare concretamente il progetto di cruciale importanza per la mobilità cittadina.

“Dopo il lungo lavoro svolto dall'Assessorato e dai nostri uffici, che hanno progettato l'impianto, arriva ora la conferma definitiva della bontà della nostra idea e della condivisione con la Regione dell'Umbria, nella realizzazione dell'impianto che darà una svolta definitiva alla mobilità del nostro centro storico” aggiunge Ruggiano.

“Questa conferma, oltre alla gratificazione personale e dell’intera amministrazione, mi conforta nella certezza di poter costruire, così come abbiamo sempre sognato, una Todi del futuro che sia più green, più a misura d'uomo, più bella e vivibile. Il sogno è, adesso, nelle nostre mani”.

Come già anticipato, il progetto è finalizzato alla realizzazione di due ascensori verticali accoppiati e di alcuni percorsi pedonali, al fine di integrare ed implementare l'attuale sistema di risalita meccanizzato.

L'intervento prevede la realizzazione di due ascensori verticali il cui punto di imbarco è previsto in prossimità del rudere di Porta Orvietana, così da consentirne una maggiore valorizzazione grazie alla presenza degli utenti che utilizzeranno questa nuova infrastruttura. Il primo tratto dei due impianti correrà in galleria, e consentirà di superare un dislivello di circa 18 metri.

Giunti a questa quota, con un breve percorso pedonale si giungerà a due ascensori completamente vetrati, dai quali sarà possibile ammirare uno dei più bei panorami delle colline intorno Todi. Una passerella in vetro ed acciaio collegherà infine i due ascensori al belvedere dei Giardini Oberdan, consentendo così di offrire a turisti e residenti del Comune delle alternative per raggiungere i parcheggi posti a valle.

Il piano prevede di definire la progettazione esecutiva per la gara e l’affidamento entro il prossimo autunno/inverno, affinché entro il 2020 si possa avere l’impianto completamente realizzato.


Amministrazione Comunale di Todi

   
© ALLROUNDER