Bruno Bertini
   
Serena Assistenza
   

anmisantabarbara


Donato un defibrillatore al Comune di Todi.

L’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Gruppo “Gabriele Vincenti” di Todi, in occasione della ricorrenza di S. Barbara, Patrona della Marina Militare, festeggiata il 7 dicembre u.s. presso il Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza (presenti anche i Gruppi di Spoleto e Perugia), ha effettuare la donazione di un defibrillatore all’Amministrazione Comunale nelle mani del Sindaco e Socio ANMI, Avv. Antonino Ruggiano, da destinare alla copertura di un punto maggiormente frequentato da giovani e cittadini.

Il Gruppo, per tale importante motivo, intende intensificare l’immagine associativa rivolta verso i cittadini tuderti e verso i giovani particolarmente amanti del mare e della vita militare in Marina.

Come si ricorderà il Gruppo di Todi svolge un’attività prevalentemente sociale nei riguardi dei propri soci, loro familiari, persone che in qualche modo amano il mare e soprattutto i giovani che hanno interesse, in avvenire, a far parte della Marina anche con brevi imbarchi sulle Navi scuola Vespucci e Palinuro, come è avvenuto in questi ultimi anni per 5 ragazzi tuderti.

Il Gruppo, inoltre, organizza gite sociali con visite a porti/basi/navi, uscite dimostrative e commemorative in mare con unità della Marina e manifestazioni in onore dei caduti. Organizza crociere su navi della Costa e MSC.

La segreteria del Gruppo, pertanto, tiene sempre informati i Soci di tutte le iniziative che il Consiglio Direttivo programma in occasione della festa di S. Barbara e del Tesseramento. Comunica, tempestivamente, le attività a livello nazionale (presenza di navi della Marina Militare da visitare, inaugurazione di mostre e monumenti ecc.) tiene informati sui concorsi per l’ingresso dei giovani in Accademia Navale nonché tutte le modalità per l’arruolamento nelle Scuole di Addestramento

   
© ALLROUNDER