Bruno Bertini
   


comunestemma


Con il voto dell’ultimo Consiglio Comunale, che si è espresso all’unanimità a favore della proposta, si è così concluso positivamente l’iter.


L’iniziativa proposta dall’Assessorato alla Cultura del nostro Comune che ha recepito l’idea dell’Associazione Arcus Tuder, era stata completata nei giorni scorsi anche dalla Città di Enna, che ha parimenti approvato l’atto con il favore collegiale.

Dopo Dreux, Melsungen e Koudougou, la nostra città aggiunge dunque un altro importante centro con il quale condividere amicizia, progetti ed esperienze comuni.

Per la nostra Città è davvero una grande opportunità di allargamento dei propri confini culturali e sociali ed un ampliamento delle prospettive e delle collaborazioni che confermano ancora una volta l’importanza di Todi, da tutti universalmente riconosciuta come una delle Città più vivibili del Mondo.

Un percorso che parte da lontano, avviato oltre due anni fa, e che ha visto appunto un ruolo centrale dell’Associazione Arcus Tuder, che organizza a Todi due importanti eventi di rievocazioni storiche con relative gare di tiro con l’arco, una a primavera e una in autunno. Fra le molte realtà nazionali ospiti di queste manifestazioni, si è da tempo distinta per assiduità e costanza l’Associazione degli arcieri di Enna, sempre presente a Todi con ampie delegazioni.

L’associazione tuderte ha ricambiato l’amicizia, partecipando con ampie compagini agli eventi organizzati dagli amici siciliani. Nel tempo il rapporto si è stretto, e le visite si sono allargate a rappresentanti istituzionali, con un delegazione degli Amministratori di Todi presente a Luglio 2019 ad Enna, ricambiata da Sindaco e Vicesindaco di Enna, arrivati in visita a Todi nel corso dell’anno.

Dopo la sigla di un Patto di Amicizia, si sono avviati i percorsi che hanno portato ora alla sigla del Gemellaggio ufficiale. Al di là degli aspetti istituzionali, questo atto, che è stato condiviso anche con il Comitato per i Gemellaggi di Todi, guidato da Marisa Giontella, avrà anche degli importanti risvolti sul piano turistico e ricettivo.

Le occasioni di incontro con gli amici di Enna, infatti, hanno già visto la partecipazione di delegazioni numerose, e per il futuro si prevedono interessanti opportunità anche per le strutture di accoglienza della città.
La firma ufficiale, alla presenza delle due Amministrazioni Comunali al gran completo si terrà nei prossimi mesi nelle due Città, non appena le condizioni torneranno alla normalità.


Comunicato stampa Amministrazione Comunale di Todi

   
© ALLROUNDER