Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

liceojacoponeComunicato stampa Liceo Jacopone da Todi.

Il “Caffè filosofico” di Todi è giunto, in questo anno scolastico, al X ciclo, confermando il suo successo e la sua grande valenza formativa, valorizzata, in particolare, dalla novità, con ogni probabilità unica in Italia, della partecipazione, sin dal primo incontro avvenuto nell’ottobre del 2008, degli studenti della Scuola media cittadina “Cocchi-Aosta”, assieme agli allievi del Liceo “Jacopone da Todi”. Proprio la presenza congiunta di discenti non ancora introdotti allo studio istituzionale della filosofia e di studenti invece già “abituati” alla trattazione di tematiche filosofiche ha generato una inedita e stimolante sperimentazione delle opportunità di un dialogo filosofico non paludato o accademico, ma piuttosto in grado di sondare adeguatamente l’habitus filosofico che alberga nella mente di ciascuno di noi, indipendentemente da studi specifici “istituzionalizzati”.


La freschezza e l’originalità di questa esperienza devono molto alle qualità del “moderatore” o “animatore”, il bravissimo Prof. Marco Bastianelli, che, fin dal primo incontro nel 2008, si è proposto - con grande maestria e sensibilità - come “arbitro” deputato essenzialmente al coordinamento del dibattito e all’ascolto partecipe delle opinioni dei giovani allievi, senza assumere un atteggiamento “professorale” ed evitando di “entrare in partita” da “giocatore”.
Pertanto, il “Caffè filosofico” di Todi si ripropone anche quest’anno con una serie di incontri affascinanti e stimolanti, aperti alla cittadinanza: il primo appuntamento è previsto martedì 14 novembre 2017, dalle ore 14.30 alle ore 16.00, presso l’Aula Magna del Liceo “Jacopone da Todi” in Largo Martino I, n. 1, sul tema “Bulli di notte (quando nessuno li vede)”.
I successivi incontri del "Caffè filosofico", per il corrente anno scolastico, saranno i seguenti (con il medesimo orario e nella stessa sede):
martedì 5 dicembre 2017 - “Empatia e compassione”;
martedì 9 gennaio 2018 - “Dei delitti e delle pene (con le allieve del Liceo Amina Kotbi e Malina Iamandi)”;
martedì 20 febbraio 2018 - “L’uomo è un animale social?”;
martedì 20 marzo 2018 - “Umanesimo e tecnica”.

La cittadinanza è invitata ad intervenire.

   
© ALLROUNDER