Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

bandapantalladi Giacomo Antonelli.

Grande scenografia e cornice di pubblico ha accompagnato per il “Concerto d’Estate” proposto dal Complesso Bandistico “Pasquale del Bianco” di Pantalla in concomitanza della Festa dello Sport che ha quest’anno raggiunto la settima edizione.
Per l’occasione è andata in scena anche la scuola di ballo Wonderful Dance School Umbria con numerosi ballerini di livello nazionale ed internazionale, che si sono distinti nel tempo vincendo oltre 100 gare e 15 campionati regionali.
Da tempo, sotto la capace guida del Maestro Antonio Diotallevi, il complesso strumentale ha orientato il suo repertorio verso il genere musicale contemporaneo con inserimento di elementi ritmici e strumentali originali per un ensemble bandistico.

gentiliadi Alfonso Gentili - Presidente CdA Veralli Cortesi.

Indette le aste per gli affitti di terreni agricoli e le locazioni di fabbricati dell’anno 2017
Cessato il divieto, per tutte le pubbliche Amministrazioni, di svolgere attività di comunicazione istituzionale previsto dalla legge durante il periodo elettorale, possiamo riprendere a dare informazioni sull’attività svolta nel frattempo dall’Ente.
Veralli Cortesi sta continuando, anche nell’anno 2017, a mettere sul mercato gli affitti dei fondi rustici scadenti nella corrente annata agraria, aggiungendovi anche alcune interessanti offerte di locazione di fabbricati.
Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 10 maggio, ha autorizzato le operazioni immobiliari di riaffitto, per la durata di 6 anni, di n. 5 lotti di terreni agricoli di piccola entità ma abbastanza diversificati, tra cui, in particolare, un lotto di terreni di quasi 2 ettari adibito a tartufaia coltivata e riconosciuta tale ai sensi di legge in fraz. Montenero, un lotto di terreni di circa 3 ettari e mezzo di seminativo irrigabile in fraz. Pantalla e un lotto di terreno, in parte seminativo e in parte oliveto, di circa 5 ettari e mezzo nel comune di Collazzone.

matavitatauboscofateComunicato stampa Associazione Matavitatau.

L’ ASSOCIAZIONE MATAVITATAU propone un itinerario che permette di scoprire i segreti del bosco del Sasseto, annoverato tra i Boschi Monumentali d’Italia e il castello-residenza di Torre Alfina, appartenuto ai Monaldeschi e poi ai Marchesi Cahen.

Il percorso si articola al margine dell’altopiano dell’Alfina che regala un paesaggio simile a quello della Maremma, lasciando lo sguardo libero di spaziare su ampi pascoli e su aree umide dove ribolle l’acqua delle solfarole. Sotto i margini del pianoro si estende il fitto e ombroso bosco del Sasseto, un luogo fiabesco con alberi secolari cresciuti tra grandi blocchi di basalto, che si apre al cielo e al sole in una piccola radura, dove, maestoso e austero, appare il neogotico mausoleo di Edoardo Cahen, marchese di Torre Alfina.

cavalliOltre trenta cavalli insieme ai rispettivi cavalieri hanno partecipato alla prima passeggiata equestre all'interno dell'Oasi della Fornace Toppetti. Sono arrivati dai maneggi e da quasi tutti i Comuni della Media Valle del Tevere per una esperienza quasi totalizzante nei boschi e nelle dolci colline che costeggiano Todi. Nella giornata di domenica appassionati e amanti della natura si sono ritrovati a San Benigno per raggiungere in sella ai cavalli il cuore dell'oasi dove hanno poi fatto colazione degustando i prodotti tipici locali. I cavalli hanno avuto accesso anche ad un tratto della zona di scavo della Fornace per poi tornare tra sterrati e macchia mediterranea.  Il panorama che si ammira dall'altura, dove gli animali si sono riposati e i cavalieri hanno assaggiato formaggi e salumi della zona, ha reso la mattinata indimenticabile. Dopo il ristoro,  l'escursione è presguita lungo la vallata che ospita la fornace Toppetti per poi terminare al maneggio Tashunka di Pontenaia.

USLUMBRIA1Comunicato Ufficio stampa USL Umbria 1.

Il Servizio Disinfestazione della USL Umbria 1 e la sua rete di esperti del settore informano la cittadinanza che questo è il periodo giusto per attuare delle misure di prevenzione e controllo delle colonie di vespe, prima che diventino troppo numerose e pericolose.
Occorre ridurre oggi l'espansione della popolazione di vespe per evitare l'aggravarsi della situazione nei mesi di luglio-agosto: «È il momento giusto - ci informa Davide Di Domenico entomologo di Bologna ed esperto del PODIS-Portale Disinfestazione della USL Umbria 1 - per eliminare i nuovi nidi visibili intorno alla propria casa, nei solai, nei sottotetti, nei cassonetti delle tapparelle, e in generale nei manufatti di vario tipo (cassette dei contatori, quadri elettrici, ecc.), o in luoghi sensibili come quelli dove si trovano i giochi per bambini, nelle cancellate e vicino ai bidoni dell’immondizia».

invitoateatroComunicato stampa Comune di Todi Comunicazione.

Sabato 24 e domenica 25 giugno il Teatro Comunale di Todi apre le sue porte ai cittadini ed ai turisti per essere scoperto e conosciuto con una serie di visite guidate gratuite. L’evento è il risultato di una convenzione stipulata tra l’Amministrazione comunale ed il Liceo “Jacopone da Todi” nell’ambito del progetto formativo Alternanza Scuola-Lavoro, organizzato insieme al Servizio Cultura, Sport e Turismo del Comune di Todi, con l’intento di valorizzare l’edificio soprattutto nei suoi aspetti storici ed architettonici.

Le quattro studentesse liceali coinvolte nello stage, Lucilla Deibianchi, Federica Meconi, Lucia Salvati e Sofia Zara, hanno lavorato alla stesura di una scheda storica in italiano e in inglese che è stata trasformata in un pieghevole che i visitatori troveranno a loro disposizione all’ingresso del teatro e che racconta la articolata storia che ha portato alla fine del XIX secolo alla realizzazione di uno dei più grandi teatri dell’Umbria, ancora oggi importante luogo di riferimento per la vita sociale e culturale cittadina.

parcheggioselvaggioVorrei segnalare la situazione parcheggi a Todi.

Vi sono persone comuni che per andare a lavorare o altro in piazza devono parcheggiare lontanissimo o pagare parcheggi carissimi tutti i giorni , mentre ad altri è concesso di parcheggiare comodamente anche in divieto ecc per tutto l'orario di lavoro...

confcommercioComunicato Ufficio stampa Confcommercio.

E’ fissato per domani, 20 giugno, l’incontro con i due candidati a sindaco per il Comune di Todi, chiesto dagli imprenditori Confcommercio che nei giorni scorsi si sono incontrati e hanno redatto un documento politico con le richieste della categoria alla futura amministrazione.
Il documento sarà dunque ora presentato e discusso con Carlo Rossini e Antonino Ruggiano, che affronteranno il ballottaggio domenica prossima, nell’incontro che avverrà in sequenza all’Hotel Villa Luisa, a partire dalle ore 14.30.
I temi centrali intorno ai quali il documento delle imprese Confcommercio è stato costruito riguardano, tra l’altro, la programmazione commerciale e gli interventi per il turismo; le politiche per il centro storico, che è una risorsa vitale e strategica per l’intera città, e per la fascia urbana immediatamente fuori dalle mura urbiche; la lotta all’abusivismo e all’illegalità.

   
© ALLROUNDER