Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

CoverBernardinoComunicato stampa Etab La Consolazione.

Dopo il grande successo riscosso a Todi, lo scorso aprile, del volume “Bernardino da Todi, uomo d’armi e di corte tra Firenze, Roma e il Tempio della Consolazione (1467 – 1517)” di Nadia Bagnarini e Filippo Orsini, l’opera sarà presentata giovedì 14 giugno 2018 ad Acquasparta (Basilica di S. Cecilia) proprio nei giorni in cui è la Città è in pieno fervore per la festa del Rinascimento.

L’opera, con la grafica curata dal Prof. Roberto Steve Gobesso e la prefazione del Prof. Enzo Bentivoglio (storico dell’Architettura), nasce su impulso dell’IPAB tuderte La Consolazione ETAB in concomitanza con alcune ricorrenze riguardanti il Tempio della Consolazione di Todi (1607-2017: officiatura; 1508-2018: apertura del cantiere; 1509-2019: posa della prima pietra).
Il progetto ha la finalità di documentare e diffondere la conoscenza di illustri personaggi tuderti, protagonisti della storia cittadina, ma anche influenti figure nel panorama culturale, politico e artistico, le cui vicende sono collegate alla realizzazione del Tempio di S. Maria della Consolazione di Todi, monumento simbolo del Rinascimento italiano.

ANMComunicato stampa ANMI Todi.

Prosegue a pieno ritmo l’attività del Gruppo ANMI di Todi che, dopo la Gita Sociale a La Spezia con la visita del Cacciatorpediniere Caio Duilio e le 5 Terre, ha partecipato con propri rappresentanti alla consegna della Bandiera di Combattimento ai Sommergibili Venuti e Romeo avvenuta ad Ancona l’11 giugno per poi il giorno successivo imbarcare sulla modernissima Fregata Luigi Rizzo presente per l’occasione ma anche per la ricorrenza del centenario dell’Azione di Premuda considerata la più brillante ed audace azione navale della prima Guerra Mondiale avvenuta la notte fra il 9 e il 10 Giugno 1918 con una sezione di due MAS al comando del Capitano di Corvetta Luigi Rizzo .

GIUDICEPACEComunicato stampa Antonino Ruggiano e Alfio Todini.

Accogliendo la recente reiterata richiesta congiunta delle Amministrazioni comunali di Marsciano e di Todi, il Ministero della Giustizia ha comunicato che, con decreto del 10 maggio scorso, che sarà pubblicato domani 12 giugno sulla Gazzetta Ufficiale, il territorio del Comune di Marsciano viene riaccorpato al Giudice di Pace di Todi.

Con tale atto si chiude positivamente una vicenda che prese le mosse dai provvedimenti del Ministero in ordine al riordino della geografia giudiziaria che vide il territorio di Marsciano accorpato al Tribunale di Spoleto anche per le pratiche giudiziarie del Giudice di Pace.

pontemontemolinoComunicato stampa Comitato "Per il Ponte di Montemolino".

I rappresentanti del Comitato "Per il ponte di Montemolino" sono stati recentemente ricevuti presso gli uffici della Regione dell'Umbria da parte dell'Assessore alle Infrastrutture ed alla Viabilità Giuseppe Chianella e del dirigente della Direzione Governo del territorio e Paesaggio, Protezione Civile, Infrastrutture e Mobilià, Diego Zurli.
L'incontro è avvenuto a seguito della lettera di sollecitazione inviata dal Comitato alla Regione dell'Umbria in data 4 maggio 2018, con la quale si richiedeva alla Regione stessa di sbloccare le somme necessarie che consentiranno alla Provincia di Perugia, delegata per materia, di effettuare uno studio di fattibilità riguardo agli interventi da porre in essere per la sistemazione del ponte di Montemolino fra i comuni di Monte Castello di Vibio e Todi.

bruscolottimariapiaComunicato Ufficio stampa Provincia di Perugia.

“Ho appreso con grande tristezza la notizia della scomparsa di Pierre Carniti, per decenni protagonista della vita sindacale e politica del nostro Paese e delle battaglie per la giustizia sociale, per la tutela dei più deboli contro ogni esclusione e discriminazione”.
Sono queste le parole del sindaco di Massa Martana, Maria Pia Bruscolotti, appena saputo della morte di Carniti.

“E’ stato un lucido e strenuo difensore della dignità del lavoro e dei diritti dei lavoratori; la lotta contro le povertà e le diseguaglianze erano diventate negli ultimi anni il suo assillo.
Carniti ha occupato un posto del tutto originale nell’impegno politico, unendo in se il forte radicamento nella tradizione cristiana e la condivisione con culture politiche diverse, di estrazione laica e di sinistra.

acquedottopescianoComunicato stampa Comune di Todi.

Nella giornata di mercoledì 29 maggio, il sindaco di Todi Antonino Ruggiano, accompagnato dall’intera Giunta municipale ha visitato insieme insieme a Tiziana Buonfiglio ed il responsabile investimenti ing. Renzo Patacca, il cantiere di Vasciano Montenero dove sono ormai in fase di ultimazione i lavori di posa della nuova condotta da parte di Umbra Acque S.p.A.
Tale opera rientra tra quelle finanziate dalla Regione Umbria a seguito della crisi idrica che ha interessato il territorio umbro nell’estate 2017, per un importo finanziato di 300.000 euro. Si tratta di un intervento strategico per l’approvvigionamento idrico delle frazioni di Montenero e Pesciano fino ad oggi alimentate da risorse locali non sufficienti a garantire la portata necessaria per l’utenza della zona; per far fronte a tale situazione nel corso degli anni si è costantemente ricorso al trasporto di acqua potabile a mezzo autobotti con costi elevati da sostenere da parte di Umbra Acque.

cittacheleggedi Fabiola Bernardini - Biblioteca Lorenzo Leoni

Il Ministero per il Beni culturali ed il Turismo (MiBaCT), il Centro per il Libro e la Lettura (Cepell) e l’Associazione Nazionale dei comuni italiani (ANCI) hanno riconosciuto a Todi, grazie all’attività svolta dalla Biblioteca comunale “Lorenzo Leoni” la qualifica di “CITTA’ CHE LEGGE”.

Tale importante riconoscimento è stato attribuito solo ad altre 147 città in tutta Italia (tra i 15.000 ed i 50.000 abitanti) a dimostrazione dell’apprezzamento che anche, a livello nazionale, è stato riscontrato per quanto messo in atto nel tempo dalla Biblioteca Leoni a favore e sostegno della popolazione della nostra città.

RASPADORIFSono aperte le iscrizioni al Master universitario di I livello in “Progettazione e accesso ai fondi europei per la Cultura, la Creatività ed il Multimediale”, promosso dall’Università di Perugia e dal Centro italiano di studi superiori per la formazione e l’aggiornamento in giornalismo radiotelevisivo che ospiterà i corsi. 
Il master risponde alla crescente domanda di profili innovativi da inserire nel campo della progettazione europea e dell’accesso ai fondi diretti e indiretti dell’Unione. Focus specifico del Master è lo studio e l’analisi per l’accesso ai fondi europei nei settori culturale, creativo, multimediale ed audiovisivo.

L’offerta didattica permette ai partecipanti di acquisire conoscenze teoriche e competenze tecnico-gestionali per presentare domande di finanziamento per la realizzazione di progetti europei.

   
© ALLROUNDER