Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

visitapastoraledi Don Marcello Cruciani.

Nel giorno della festa della natività di Maria, sabato otto settembre, il vescovo mons. Benedetto celebra la S. Messa alle ore 18 nella chiesa della Consolazione. Questo meraviglioso edificio sacro è dedicato a Maria nascente, comunemente viene detta della Consolazione, proprio perché Maria  ha dato alla luce la consolazione del mondo: Gesù Cristo. In questa occasione affida a Maria la visita pastorale che avrà inizio il 9 settembre. La visita non è una semplice ispezione che il vescovo compie nelle varie parrocchie, oltre l'aspetto del controllare l'andamento della varie comunità è soprattutto un incontro con le comunità disseminate nel territorio diocesano. La caratteristica territoriale della nostra Diocesi è la presenza di tanti luoghi aggregativi e di culto. Le parrocchie sono 93 raggruppate in 21 unità pastorali, queste unità pastorali formano sei vicariati. Non è solo questione di burocrazia ecclesiastica ma è un metodo organizzativo utile per creare comunità vive e partecipi nella vita della Chiesa.

orsinicdi Claudia Orsini - Presidente Etab - La Consolazione.

In questi giorni, anche a seguito della lettera aperta inviata da Mario Epifani alla sottoscritta quale Presidente pro tempore dell’Ente, vi sono state numerose segnalazioni e richieste per interventi di sistemazione dell’area verde e del parcheggio sito a ridosso del tempio della Consolazione .


L’area, come già precisato in una nota di risposta a Mario Epifani che aveva sollevato la questione e sollecitato un pronto intervento, non è di proprietà di Etab – La Consolazione che, invece, è proprietaria dell’area che coincide sostanzialmente con il prato circostante il Tempio.

Tra storia e storie copertinaDomenica 26/9 p.v. alle ore 17 presso il Ridotto del Teatro comunale di Todi verrà presentato il libro “Tra storia e storie” di Federico Panzetta, che ricostruisce alcuni eventi relativi ad un vasto territorio che tocca i Comuni di Baschi, Todi, Orvieto, S. Venanzo e Marsciano, accaduti in un periodo compreso fra l’anno 1000 d.C. ed i nostri giorni.

Dopo una breve ricostruzione dell’ambiente storico dell’inizio del secondo millennio, e dopo aver riassunto il tessuto architettonico di Todi attraverso gli insediamenti degli ordini religiosi nel XII secolo, il libro presenta un intreccio fra la storia dell’ordine camaldolese, e quella del territorio sopra delimitato, attraverso quattro abbazie che occupavano una fascia contigua di territorio di oltre 2000 ettari, che corrispondono ai nomi di S. Bartolomeo e la “Pasquarella in comune di Baschi, S. Maria in Monte e S. Arcangelo alla Canonica in Comune di Todi, Poggio San Quirico in Comune di Monte Castello di Vibio, S. Maria in Silva in Comune di San Venanzo.

pdluttoComunicato stampa Partito Democratico.

La FIAT che lo aveva accolto ed in cui aveva lavorato per molti anni, l’avvocato Agnelli, al quale era per sempre riconoscente e con il quale si raccontava avesse avuto una occasione di corrispondenza da dipendente operaio, la Juventus portata nel cuore e seguita con passione, la Stampa come unico giornale acquistato, il Corriere dell’Umbria passato ai raggi al bar per essere sempre aggiornato sulla sua Todi, nella quale era tornato, eterno ragazzo del Crispolti, animando ogni giorno divertenti discussioni in piazza. Tommaso Nulli, scomparso ieri, era per tutti così.

centrosperanzaserviziociviledi Giulia Arcieri - Ufficio Comunicazione Centro Speranza

Dei 248 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nella Regione Umbria, 12 sono i posti disponibili al Centro Speranza di Fratta Todina.
Il servizio riabilitativo, per l'ottavo anno consecutivo, è stato ammesso al finanziamento per il Progetto di Servizio Civile del nuovo bando pubblicato il 20 agosto 2018 dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. L'opportunità è riservata ai giovani non occupati che abbiano tra i 18 e i 28 anni compiuti, italiani o stranieri regolarmente soggiornanti nel territorio. Il compenso previsto è di 433,80 Euro, per dodici mensilità, con il riconoscimento del periodo ai fini pensionistici. Si tratta di un’importante opportunità per i giovani che potranno dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidale. Il termine per l’invio delle domande è il 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano, il termine è fissato alle ore 18.00 dello stesso giorno.

BACCARELLIANDREAdi Elio Andreucci.

Orgoglio italiano in America e stimato cittadino tuderte, il Professor Andrea Baccarelli, ha ricevuto per i suoi importanti studi e ricerche mediche, l’onorificenza del Baiocco d’Oro dal Comune di Perugia.

La cerimonia si è svolta Martedì 21 Agosto nella Sala della Vaccara al Palazzo dei Priori di Perugia, con il Vice Sindaco Urbano Barelli che ha consegnato l’ambito riconoscimento al Professor Baccarelli, alla presenza di varie personalità della realtà scientifica e culturale perugina, il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano, oltre a parenti, amici e conoscenti.

pierdomenicomdi Maurizio Pierdomenico.

Con la presente si desidera segnalare alcune criticità riscontrate presso ospedale Media Valle Tevere.

Dal sito Usl 1 umbria risulta ancora che è possibile fruire del servizio di edicola all'interno della struttura quando invece tale attività è cessata ormai da diversi mesi.

contenitoriimmondiziaComunicato Ufficio stampa Provincia di Perugia.

A Torgiano la raccolta differenziata dei rifiuti organici diventa, da lunedì prossimo 20 agosto, domiciliare: a ricordarlo è il vicesindaco Enzo Morbidini che invita la cittadinanza a esporre il nuovo mastello (consegnato dallo scorso mese) come da calendario.

Nel caso in cui non tutte le famiglie lo avessero ritirato, sarà possibile riceverlo nei giorni di lunedì 20 e di martedì 21 Agosto dalle 15 alle 19 presso l'area verde di Signoria.

   
© ALLROUNDER