Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

RUGGIANOELETTOdi Antonino Ruggiano - Sindaco di Todi.

Siamo giunti al primo, parziale, giro di boa della Amministrazione, che ho l’onore di guidare.
Sei mesi di intenso lavoro, di grande studio, di grande approfondimento, ma anche di straordinarie realizzazioni, sintetizzate nel dettaglio qui sotto.
Ci attende, adesso, un 2018 pieno di iniziative, pieno di entusiasmo, in cui la nostra Città troverà la strada per un nuovo inizio, che la faccia tornare ad essere il gioiello che tutti conosciamo.
Crediamo debba essere l’anno della svolta per la nostra città, tutta unita verso l’unico traguardo che abbiamo davanti. Un traguardo di sviluppo e di crescita che è a portata di mano, non soltanto grazie al lavoro che è stato intrapreso (e continuato) dalla Amministrazione, ma anche (e soprattutto) alle tante energie giovani e dinamiche che si sono messe in moto a Todi.

stemmatodi

Adriano Ruspolini - Vicesindaco di Todi.RUSPOLINIA1

- E' stato istituito un numero telefonico a disposizione del cittadino per inoltro segnalazioni inefficienze. Alla data odierna il numero ha registrato 1042 chiamate;

- E' stato istituito in collaborazione con Umbra Acque di un contatto sul territorio per la segnalazione immediata di    inefficienze sistema idrico. Segnalati e coordinati interventi correttivi;

- Sono state segnalate 213 inefficienze a ENELSOLE;

- Sono state comunicate 529 richieste di intervento a Gesenu;

- Si è provveduto al rifacimento della segnaletica orizzontale zona Eurospin e Circonvallazione Orvietana;

- E' stato redatto il nuovo piano emergenza neve;

- E' stato redatto il nuovo piano di gestione delle emergenze;

- Si è avviato il riordino della pianta organica dell'Amministrazione Comunale;

- Grande attività di coordinamento e controllo delle attivita' di Gesenu in collaborazione con Assessorato              competente;

- Sono stati riparati e rimessi in funzione i bagni della Rocca

- Sono stati riparati e rimessi in funzione dei bagni pubblici di Pantalla; Sistemazione manto stradale e        regimazione delle acque sulle strade comunali della Pizzichina, della Stazione di Ponterio, di Buda (Pantalla), di Torre Baldo, della zona industriale di Pantalla, di Pontenaia (fino al bivio di Fiore), di Tevermorto, di Mannella (Canonica);

- Avvio del rifacimento del ponte sul torrente Arnata a Pontenaia;

- Elaborazione del piano di videosorveglianza e presentazione del progetto alla Regione Umbria;

- Elaborazione del Piano di contenimento cinghiali

E’ stato rimesso in funzione l'orologio del Palazzo comunale;

- Definita la attivita' di coordinamento con l'Associazione LA ROSA DELL'UMBRIA per la definizione operativa delle attivita' di Protezione Civile;

- Si è dato inizio procedure per la gestione del parco del colle in collaborazione con azienda specializzata nel settore gestione aree verdi demaniali;

- Posta in essere una intensa attivita' di controllo e monitoraggio (tutt'ora in atto) sulle aziende vincitrici di appalti;

- Posto in essere il controllo delle case popolari (al momento effettuato il controllo documentale). 

stemmatodi

primierigiunta 1Moreno Primieri - Assessore con deleghe ai Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia, Ambiente.

Lavori Pubblici:

- Definita la ristrutturazione di tutta la impiantistica e l’efficientamento energetico del Palazzo del Capitano del Popolo per un totale di € 426.668,10 finanziato dalla Regione e dal GSE – Inizio dei lavori prevista per l’8 Gennaio 2018;

- Stanziamento di € 12.000,00 reperiti dal bilancio comunale per il completamento del percorso pedonale da Via Termoli a Porta Orvietana;

- Studio di fattibilità nuova scuola di Collevalenza – importo stimato € 2.1000,00 circa;

- Approvato progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo agli impianti sportivi di proprietà comunale posti in Todi – Ponte Naia – per la riqualificazione, manutenzione e adeguamento dell’impianto per la pratica del tiro con l’arco – progetto per l’accesso al finanziamento del Fondo Coni “Sport e Periferie” - importo € 600.000,00;

- Terminata copertura Palestra di Ponte Rio;

- Ripresi Lavori per completare la Piazza “delle Arti” di Ponte Rio;

- Uscita dal Servizio di Salvaguardia riservato ai soggetti morosi e rientro nel mercato libero della distribuzione di Energia Elettrica con stima sui risparmi fino al 30% -

- Programma di ottimizzazione e adeguamento della pubblica illuminazione con stanziamento di € 100.000,00. Lavori terminati in Via Menecali (di fronte alla Consolazione) e Anfiteatro Antico di Porta Romana. Prossimamente partiranno in Via Tiberina e Via Sistarelli. Previsti molti oltre 43 interventi anche nelle Frazioni;

- Gara gestione Cimiteri;

- Fase di avvio lavori del progetto di 5 interventi per la valorizzazione di aree e immobili nel centro storico: investimento € 1.250.000,00. Interventi: 1) il Parco di Beverly Pepper (€ 450.000); 2) Cisterne Romane (€ 200.000,00); 3) ex convento delle Lucrezie (€ 160.000,00); 4) Portici Comunali (€ 150.000,00); 5) Sala Affrescata di Via del Monte e Chiese Minori ( € 290.000,00).

- Altri interventi ultimati sulla pubblica illuminazione:
1. Via Ciuffelli e Via Mazzini - Aperta la segnalazione per la sostituzione di n. 6 punti luce sotto gronda non funzionanti
2. Via S. Carlo – constatata la mancanza della pubblica illuminazione
3.Via Cesia – Sostituito orologio astronomico
4.Via del Silenzio – Sostituite n. 2 lampade
5.Via del Seminario – tolti n. 2 vetri pericolanti su punto luce e valutata opzioni di cambiare n. 2 corpi illuminanti con led AEC da 60w
6.Via S.Prassede e Borgo Nuovo – Sostituito orologio astronomico
7.Via del Mercataccio – Controllo punti luce tutti funzionanti e aperta la segnalazione per potatura alberature (ippocastani) che ostruiscono la luce
8.Cimitero Nuovo – Aperta segnalazione su palo doppio braccio – Sostituito orologio astronomico
9. Via delle Cerquette – Aperta la segnalazione per alcuni punti luce non funzionanti
10. Illuminazione campanile San Fortunato – Fatta segnalazione all’ufficio manutenzioni per la sostituzione delle lampade non funzionanti in quanto i proiettori sono allacciati al contatore della Chiesa e quindi non può intervenire Enel Sole.

Urbanistica:

- Adozione di Variante al PRG Parte Operativa riguardante n. 14 richieste su tutto il territorio di cui 6 sono rinunce ad eree edificabili, 2 inserimenti di aree edificabili, 1 modifica di destinazione urbanistica, 1 eliminazione tracciato di strada locale di progetto, 1 ampliamento area per attività, 1 incremento di indice di edificabilità, 1 modifica ambito ad attuazione diretta e verde, 1 modifica zonizzazione attuazione indiretta.

- Adozione Variante al PRG per cambio di destinazione d’uso in Loc. Ponterio

- Progetto “Tre Borghi sul Tevere, riqualificazione dei borghi antichi di Cecanibbi, Montemolino e Ripaioli” con interventi su: Cecanibbi di € 171.650,00; Montemolino di € 61.405,00; Ripaioli di € 266.945,00 (finanziato dal GAL con quota del Comune);
- Chiusura conferenza di servizi su Argine di Pian di San Martino (25 luglio 2017 conferenza servizi in Regione - 4 agosto 2017 riunione partecipativa con cittadini);

- Realizzata nuova area di sosta per ricarica di auto elettriche in località Ponterio;

- Progetto di PSR per la riqualificazione dei paesaggi rurali finanziato per € 800.000,00 circa (Parco del Colle);

Edilizia e Ambiente:

- Conclusa istruttoria per rilascio permesso di costruire nuova caserma dei Vigili del Fuoco

- Proposta di collaborazione tra cittadini ed amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani – indicazioni per la predisposizione di atti deliberativi sul progetto “Adotta un’aiuola”

- Pubblicati dati su Controllo dell’aria in Loc. Cappuccini;

- Incontro con ARPA per controlli futuri;

- Bonifica aree di discariche abusive;

- Approvazione nuova fontanella acqua pubblica in Loc. Pantalla;

- Gestione emergenza sismica con 420 interventi si sopralluoghi effettuati

- Messo a punto il nuovo piano di contenimento piccioni.

stemmatodi

ranchicchiogiuntaClaudio Ranchicchio - Assessore con deleghe alla Cultura, Turismo, Sport, Commercio e Sviluppo Economico.

CULTURA E TURISMO:

- Todi Festival (Oltre 11000 presenze complessive tra spettacoli, eventi culturali, mostre, eventi enogastronomici.

- 10 Mostre in 6 mesi (Tirelli – Kennedy – Ranchicchio – Moretti – Mantilacci – Jenny Wang – Herrero – Unitalsi – Paola Biganti)

- Disfida di San Fortunato ( Weekwend con oltre 3000 presenze, corteo con 700 figuranti)

- Stagione di Prosa Teatro Stabile dell’Umbria – record storico di abbonati 442. I primi 3 spettacoli teatro completamente esaurito.

- 6 mesi di concerti ( due A.Gi.Mus. - TIMM – 4 concerti in Duomo con tutti i cori di Todi protagonisti

- Concerto di Capodanno

- Concerto dell’Epifania

- Espletata Gara della scuola di Musica

- Completato l’iter della gara degli spazi turistico culturali

- Avviata trattativa con la Curia per gestione Palazzo del Vignola

- Teatro aperto alle visite dal 20 Dicembre al 6 Gennaio

- Successo Cinema d’Essai con 12 proiezioni nelle frazioni

- Riscoperta luoghi suggestivi di Todi (Bastione – SS Filippo e Giacomo – Chiostro di San Fortunato)

- Progetto su Jacopone grazie al Prof. Peri

- Nuovo Regolamento Teatro

- Attività Biblioteca con 1200 ingressi all’anno

- Turismo: dati del 2017 in continuo miglioramento su base annuo rispetto al 2016.

- Creazione di nuovi eventi: Autumn in Todi (in collaborazione con Città Slow); Oktuder Fest.

- Riscoperta della Via Amerina.

- Creazione di un Piano di Marketing Integrato per la promozione del Turismo.

- Rifacimento e conseguente ammodernamento del Sito internet con un apposita parte dedicata solo al turismo.

- Cena in Bianco con Todi finita sulle prime pagine dei quotidiani e dei giornali turistici italiani e di siti internazionali.


SPORT:

- Approvazione delle proroghe di gestione di tutti gli impianti sportivi con impegno ufficiale di fare tutte le gare entro l’estate 2018.

- Incontri mensili con tutte le società sportive del territorio.

- Rifacimento manto erboso dello Stadio Martelli.

- Todi base di diversi stage di sport come Karate judo e danza sportiva.

 

COMMERCIO E SVILUPPO ECONOMICO:

- Proroga e rilancio del Mercato agricolo km 0 tutti i lunedì mattina di fronte la Scuola Cocchi.

- Recepimento di tutte le nuove norme nazionali relative a fiere, mercati e spettacoli all’aperto.

- Incontri di valutazione per l’eventuale nuova sede del Mercato del Sabato. Accordi con Confcommercio per iniziative spot, volte a vivacizzare il Centro Storico ed il Commercio della Nostra città.stemmatodi

baglionigiunta

Elena Baglioni - Assessore con deleghe ai Rapporti con la Gesenu, Parcheggi, Patrimonio, Tributi e Bilancio.

Rapporti con la GESENU

- A fronte di una situazione di assoluta criticità, con particolare riferimento ad una lacunosa attività di spazzamento delle frazioni, abbiamo deciso di bloccare il pagamento delle fatture a partire da Agosto e procedere alla formale contestazione del servizio svolto.
In seguito ai diversi incontri Gesenu ha provveduto a regolarizzare l'attività di spazzamento e ci ha riconosciuto una ndc per l'attività non svolta.
Sono in corso tavoli tecnici per definire una nuova e più efficiente calendarizzazione delle attività.
- PROGETTO VETRO. abbiamo aderito al progetto vetro che vedrà l'installazione di circa 50 campane per la raccolta esclusiva del vetro; ciò consentirà una raccolta differenziata più efficace con un risparmio anche per i cittadini 

Parcheggi:

- Attivazione della app parkman

- Raggiunto accordo con SIS per l'attivazione di abbonamenti low cost per i commercianti di Porta Romana 

- Approvato il parcheggio camper low cost per la zona di Piazzale Manganelli ( dovrebbero attivarlo a gennaio )

- Definito il progetto di massima per i parcheggi "tutto blu" del centro storico che verrà formalizzato nei prossimi giorni

- Stiamo verificando il piano finanziario per il raddoppio delle navette del parcheggio di porta orvietana 

- Abbiamo raggiunto un accordo per consentire ai commercianti di acquistare un'ora di parcheggio a prezzo ridotto da regalare ai propri clienti durante il periodo di Natale ; purtroppo nonostante l'entusiasmo iniziale le adesioni sono state molto scarse.

- Si è provveduto ad effettuare un restyling della navetta 

Patrimonio:

CPI PER TUTTE LE SCUOLEabbiamo ritenuto prioritario verificare la presenza di tutti i certificati per le scuole di proprietà comunale. È stato quindi fatto un lavoro di verifica dei certificati già acquisiti e di quelli in scadenza.
Si è quindi provveduto a mettere in atto tutte le attività necessarie per acquisire il CPI anche per le scuole che ne erano prive. Nel mese di Novembre è stato rilasciato il CPI per la scuola Cocchi e nei giorni scorsi è stata depositata tutta la documentazione per le scuole di Portafratta e Collevalenza.

- Smaltimento dell’arretrato: nel corso di questi mesi abbiamo riscontrato la presenza di molte pratiche "appese" e non definite per ragioni burocratiche. Abbiamo dato disposizioni agli uffici di riesaminarle tutte e cercare di dare risposte ai cittadini.Così in questi mesi sono state definite pratiche di sdemanializzazione aperte da decenni.

L’immobile dove aveva sede l’ospedale
Fin dai primi giorni abbiamo chiesto un incontro con il Direttore Generale della ASL per definire velocemente un utilizzo più efficace ed efficiente dei locali dell'ex ospedale cittadino
Nei diversi incontri che abbiamo avuto abbiamo sottolineato l'esigenza di offrire un servizio migliore all'utenza e, al tempo stesso, ridare vita ad una parte della città che ha sofferto oltre misura per la chiusura dell'ospedale.
Il Direttore ci ha assicurato che verranno riportate nei locali di Via Matteotti le attività dislocate altrove a seguito del terremoto.
Abbiamo chiesto più volte al Direttore di valutare l'opportunità di portare il reparto di RSA da Pantalla a Todi come ci chiedono i medici di base, il Direttore del distretto e i cittadini.

Tributi:

- Tassa di soggiorno e nuovo regolamento iuc che prevede agevolazioni nel pagamento della Tari per le famiglie numerose e per le strutture alberghiere . Si è provveduto ad esaminare tutte le richieste di rimborso per la tari 2016 e si è proceduto alla restituzione delle somme nei casi in cui vi erano i presupposti.
Come richiesto da federalberghi si sta provvedendo ad un esame puntuale del sommerso relativo a strutture ricettive non autorizzate. Iniziata un'attività di accertamento mediante fototrappola di illeciti ambientali con l'applicazione di sanzioni

Bilancio:

- A seguito di un'analisi capillare delle poste di bilancio si è provveduto con l'assestamento di luglio e le variazioni di novembre a reperire fondi per le attività che riteniamo essenziali per la città.

- Si è provveduto alla revisione straordinaria delle partecipate e all'approvazione del bilancio consolidato 2016.

stemmatodi

martaa1Alessia Marta - Assessore con deleghe alle Politiche Educative, Familiari, Associative e di Integrazione.

Politiche educative:

L’azione politica dell’assessorato, orientata alla strettissima collaborazione con le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, promuove tutte le misure per la crescita e lo sviluppo delle stesse. Riconosce il ruolo educativo fondamentale della scuola e della famiglia e si fa promotrice di una crescente collaborazione tra tutte le agenzie educative. Ritiene inoltre doveroso investire in progetti di rilevanza sociale e così sollevare e supportare le famiglie dagli oneri economici a cui sono sottoposte e sostenerle nelle nuove e sempre più complesse sfide educative.

- In sede di proroga del contratto con la Soc. Coop. Polis per l'affidamento dei servizi del nido abbiamo richiesto e ottenuto la posticipazione dell'orario di uscita dalle 15 alle 15:30 per agevolare i genitori che hanno altri figli alla scuola dell'infanzia e previsto un'apertura mensile dalle 19:30 alle 22:30 per permettere un'uscita ai genitori in tranquillità.

- Avvio dell'offerta formativa a tempo pieno per la scuola primaria di San Fortunato.

- Finanziamento del progetto di psicomotricità per la scuola dell'Infanzia di tutto il circolo didattico.

- Finanziamento del progetto di educazione motoria per la scuola primaria di tutto il circolo didattico.

- Concessione gratuita dei trasporti per le uscite didattiche della scuola dell'obbligo nel territorio comunale per tutto l'anno scolastico 2017-2018.

- Approvato il primo regolamento per la refezione scolastica che prevede l'introduzione di buoni pasto per la mensa, nel tentativo di evitare il problema delle morosità.

- Avvio progetto “Rete Amica” proposto dall'Unicef per contrastare il fenomeno del cyberbullismo ed educare ad un uso consapevole dei social.

- Erogati contributi per l'acquisto dei libri di testo della scuola dell'obbligo e secondarie di secondo grado per le famiglie meno abbienti (85) con un ISEE inferiore a 10.640€.

- In occasione della giornata internazionale per l'abolizione della violenza alle donne sostenuti due progetti presentati dal Comitato di genitori art 26 sulla gestione delle emozioni.

- Erogati contributi alla direzione didattica e alla scuola media di primo grado Cocchi Aosta per un ammontare di 2000€ totali.

- Avviato il progetto e sottoscritto il protocollo Pro Farm della Regione Umbria a valere sul bando della Comunità Europea Erasmus plus, presso l'Istituto Agrario Ciuffelli Einaudi, rivolto a ragazzi con bisogni speciali, con l'obiettivo di contribuire al benessere personale, la crescita professionale e l'integrazione sociale.

- Realizzato per la prima volta un centro ricreativo invernale per la scuola dell’infanzia e uno per la primaria che si stanno svolgendo nel periodo delle vacanze di Natale, nell’intento di offrire ai genitori un servizio che possa aiutarli a conciliare i tempi della famiglia e quelli del lavoro.

- Attuazione di una sede distaccata del provinciale d’istruzione per adulti, volta alla lotta all’abbandono scolastico.

- Avviato l’iter di accreditamento del Comune di Todi quale ente per la formazione professionale.

Politiche familiari:

L’amministrazione persegue l’obiettivo di superare l’approccio assistenzialista di welfare per promuovere un welfare generativo di cui l’attore fondamentale è la famiglia, come comunità educante e vero promotore di sviluppo sociale ed economico, nello specifico:

- Adesione al network dei Comuni Amici Della Famiglia.

- Sostegno economico ai nuclei familiari in difficoltà ( 45 famiglie) con ISEE inferiore a 6000€, non in grado di provvedere ai bisogni fondamentali, per un totale di 28.000€ annui circa.

- Stretto protocollo d'intesa tra la zona sociale n. 4 e la Caritas di Marsciano e il Comitato della Crocerossa di Todi per l'erogazione di 3. pacchi alimentari, messi a disposizione dalle associazioni stesse, alle famiglie indigenti.

- Avviato nuovo affidamento del servizio di assistenza domiciliare e assistenza scolastica , in favore di minori, minori disabili, adulti disabili e anziani, in coprogettazione con la rete temporanea d'impresa costituitasi tra Coop. Soc. Polis, Coop. Nuova Dimensione e Coop.ACTL. Attualmente stiamo sostenendo 62 nuclei familiari e 30 bambini con bisogni educativi speciali, per untotale di 190.000€.

- Ripresa ed implementata l'attività del Centro di documentazione sulle buone prassi in ambito familiare e sociale sulla disabilità aperto lunedì, martedì e giovedì.

- Prorogato dalla zona sociale il progetto dell'Operatore di Quartiere, servizio di wellfare rivolto agli anziani.

- Implementato sportello anti violenza con la figura di un consulente legale, in collaborazione con l'associazione FIDAPA, nata in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne.

- Attivazione da parte della zona sociale n.4 di 16 tirocini extracurriculari di cui 4 attivati nel nostro territorio comunale finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio.

- Presentati i progetti del Servizio civile universale nel settore della cultura, del sociale e del patrimonio per il 2018.

-  Richiesta finanziamento attraverso il progetto Digipass per la realizzazione di luoghi per l’accessibilità digitale, attività di coworking, formazione e attività di incontro, confronto e scambio e trasferimento di competenze.

- I servizi sociali hanno gestito il servizio d’inclusione attiva SIA fino al mese di novembre e dal 1 dicembre la nuova misura REI reddito d’inclusione per il sostegno dei nuclei familiari in condizioni di disagio economico.

Politiche associative:

L’amministrazione ritiene prioritario il sostegno all’associazionismo e all’impegno che ogni volontario mette a servizio della Comunità, promuovendo il principio di sussidiarietà orizzontale, sostenendo percorsi di inclusione e di dialogo costante con tutte le associazioni e i gruppo di cittadini, in particolare:

- Celebrato il 5 ottobre il Dono Day, occasione in cui la nuova amministrazione ha incontrato tutte le associazioni sia culturali che sportive che di promozione sociale, rendendosi disponibile alla collaborazione in molteplici progetti. In questa sede è stata istituita la prima giornata del volontariato che verrà celebrata ogni anno.

- Apertura sportello del Cesvol e firma di un patto di collaborazione tra , a servizio delle associazioni presso la sede dei servizi sociali, che collaborerà con l'amministrazione per coordinare le attività di associazioni che operano con la stessa mission, e possibile attuazione di un progetto di Banca del tempo tra le associazioni.

- Concesso contributo alla onlus Seconda Stella a Destra che svolge un servizio preziosissimo con i bambini e i ragazzi con disagi familiari di diversa natura nel nostro comune.

- Inaugurato Emporio alimentare presso la sede della Crocerossa a servizio di tutta la comunità.

- Concesso contributo alla sezione Agesci di Todi per promuoverne l'attività e per l'acquisto di un defibrillatore di cui si equipaggeranno durante le loro uscite.

- Collaborazione con l’associazione Arcus Tuder nell’organizzazione e realizzazione di una giornata dedicata alle famiglie in occasione della festa del nostro Santo Patrono.


Politiche di integrazione:

- Implementato il corso d’italiano realizzato dalla onlus CIDIS, finanziato con fondo Fami, per 1000 ore di corso di prima alfabetizzazione, 25 ore di sostegno personalizzato per esame orale e 25 per livello principianti.

- Implementato orario Sportello di Segretariato sociale per cittadini stranieri ai sensi della legge 286/1998 con i fondi Stato-Regione e cofinanziato dalla zona sociale n.4.

Commenti   

#1 Andreas 2018-01-02 18:22
La città di Todi sta vivendo una sorta di rinascita. Noi abbiamo casa a 20 chilometri da Todi, comprta oltre 15 anni fa e non avevamo mai assistito ad un mese di Dicembre, Natale e Capodanno così belli e pieni di gente. Tra l'altro con un'ottima organizzazione. E poi io e la mia famiglia vogliamo complimentarci con l'assessore alla cultura: tanti concerti e spettacoli di prosa ben organizzati con un Teatro sempre pienissimo di gente. Mai visto un successo così bello negli anni trascorsi.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER