Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

LOGO5STELLEComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

Il MoVimento Tuderti 5 Stelle ritiene opportuna e sensata la proposta di intitolare uno spazio pubblico al Cav. Luigi Carbonari. Un personaggio che ha dato lustro alla nostra città attraverso la sua non comune attitudine al lavoro e all’imprenditoria, Il primo industriale Tuderte creatore di marchi storici come Marzia e Tedas

La Marzia è stata una fabbrica di macchine per l’agricoltura in particolare di seminatrici mentre la Tedas una fabbrica di elettrodomestici. Nel momento di massima attività sul territorio il Cav. Luigi carbonari riuscì a creare circa 300 posti di lavoro, oltre l’indotto, facendo costruire i suoi stabili produttivi nella zona antistante Porta Romana.

Uno sforzo enorme che secondo noi va riconosciuto ed immortalato nella Toponomastica Tuderte. Nel mese di settembre dell’anno 2014 lo storico marchio Marzia è stato strappato alla sua città, il Gruppo Nardi che aveva precedentemente rilevato il marchio decise così di trasferire a Selci Lama di San Giustino le attività produttive già sensibilmente ridotte dalla delocalizzazione e dalla crisi.

La recente notizia della cessione da parte del gruppo Nardi del marchio Marzia ad una società di investimento Inglese, ci mette in condizione di dover non soltanto tutelare la memoria del Cavalier Luigi Carbonari, ma di dover anche vigilare sul futuro dello stabile che il gruppo Nardi ha lasciato quasi completamente inutilizzato nella nostra zona industriale a Pian di Porto.

Il secondo punto del nostro programma elettorale prevedeva attenzione all' ambiente e lo stabile in questione è coperto in gran parte in ETERNIT.

Il Movimento Tuderti 5 Stelle intende onorare pienamente la memoria del Cav. Luigi Carbonari e intende farlo riportando al centro del dibattito l’attenzione all’ambiente e le responsabilità degli imprenditori nei confronti del territorio. Vogliamo ricordare che Il secondo punto del nostro programma elettorale era proprio dedicato alla relazione tra rispetto dell'ambiente e qualità della vita,chiediamo infatti che l’amministrazione comunale si attivi in un dialogo con gli attuali proprietari dello stabile al fine di avere rassicurazioni sulla bonifica che dovrà necessariamente avvenire a tutela di tutti i cittadini Tuderti.

Commenti   

#3 CarlandreaCaprossini 2018-01-08 21:47
nel mio commento riportavo solo una verità storica (l'eternit ondulato per la realizzazione dei tetti è in produzione dagli anni 30) ed una notizia di attualità (se volete vi faccio pure il nome dell'ospedale Umbro dove c'è presenza di eternit)
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 CarlandreaCaprossini 2018-01-08 21:37
perchè è stato rimosso il mio primo commento?
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 Flic 2018-01-08 16:03
Una cosa seria mai! Neanche per sbaglio.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER