Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

vanniniandreadi Andrea Vannini - Segretario PD Todi.

Ai leoni da tastiera, ai disinformati, a quelli in malafede, ricordiamo che questo Governo Gentiloni è stato l'unico a mettere le mani seriamente nella Riforma del Sistema Scolastico. Nessun altro Governo vi ha immesso così tante risorse: per il potenziamento dell'organico, con 130000 precari stabilizzati, che hanno permesso di evitare classi numerose e soddisfare le richieste giuste delle famiglie; per l'ammodernamento dell'edilizia scolastica al fine di aumentarne il livello di sicurezza ed abbassarne quello di rischio nelle aree sismiche; per gli investimenti per la cultura in ogni senso e nella formazione con una Scuola completamente digitalizzata.

A questo proposito voglio dire che mi ha molto colpito, seguendo i rapporti in famiglia tra genitori e figli (miei nepoti) scolari, come con un semplice click si possono giustificare la assenze, controllare i compiti e tante altre situazioni in tempo reale.

Si è messa in funzione l'Anagrafe nazionale degli studenti ed abbattuta la dispersione scolastica, cioè l'abbandono dalla Scuola, dal 20,8% dello scellerato Governo Berlusconi (che peraltro aveva mandato in fumo la buona eredità lasciata nella Istruzione dal Ministro Berlinguer) all'attuale 13,8.

Bisogna ancora fare di più, immettere ancora più risorse per sanare le disparità formative tra Nord e Sud ed accentuare la riforma del sistema della mobilità, la estensione del tempo pieno e del sistema mense ed il potenziamento della formazione per i Docenti. : per questo c'è il PD, c'è il nostro Programma fatto di impegni concreti e realizzabili e c'è il Governo Gentiloni. E per questo non ci potrà mai essere inciucio di qualsiasi natura con tutte le forze di stampo populista.

Nulla a che vedere con la disgraziata esperienza Gelmini. Ve la ricordate la solita approssimazione culturale della destra, la svendita della Scuola pubblica ai privati, i tagli, e ancora i tagli, tagli.... Insomma una pseudoriforma che aveva creato solo disastri. Un po' come a Todi dove manca una politica ed un programma per le Scuole e dove la insipienza della Giunta Ruggiano, rappresentata plasticamente dalla assessora Marta peraltro sovraimpegnata nella organizzazione delle Festicciole scolastiche e non, ci sta facendo precipitare all'ultimo posto anche rispetto alle altre aree comprensoriali.

Perciò non mi stancherò fino all'ultimo secondo di riaffermare la validità di un consenso ampio al PD, per portare a termine il percorso riformatore iniziato.

PERCHE' A TODI VOTARE PD E' DOPPIAMENTE UTILE: NON DISPERDETE IL VOTO, VOTATE PD.

Commenti   

#6 telutero 2018-02-25 11:25
di questi scritti di CARLO vannini non si sopportano più...poi sono sgrammaticati al massimo!
Citazione | Segnala all'amministratore
#5 Filippo Linotti 2018-02-25 09:21
E non sono solo quelle le marachelle di Pinocchio/Conte; Alessia i miei complimenti!!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
#4 Alessia *StellaRoss* 2018-02-25 07:48
Vannini ma per favore! Buona scuola? Cioè insegnanti che vanno in pensione a 70 anni? E giovani insegnanti che iniziano a lavorare a 40 anni? La buona scuola cioè ad esempio la trovata della Fedeli sul liceo breve in quattro anni? Contributi volontari a chi vanno i soldi? Io sinceramente credo che la scuola sia stata smantellata e si va verso una buona scuola , si quella dei privati! Meno cultura più soggetti precari. Il capitale dice questo. Voi dite questo. Vannini e il PD spero che alle elezioni vi schiantate. Cattiva scuola.
Citazione | Segnala all'amministratore
#3 Filippo Linotti 2018-02-22 17:54
Valli a fare nelle scuole questi bei discorsetti; i leoni ti strapperanno brandelli di pelle altro che da tastiera.
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 freddo 2018-02-22 13:25
Potrebbe essere discutibile votare il PD, ma votarlo a Todi proprio no..con la nuova squadra che avete fatto,con un livello di intelligenza e simpatia che rasentano il ridicolo, avreste i secondi contati...per non parlare proprio di te, segretario comunale del Pd, che tanto parli ma poco arrostisci...
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 CarlandreaCaprossini 2018-02-22 12:08
"buona scuola" rispetto a quale parametro di partenza?
Un alunno di seconda elementare sicuramente è più avanti di un analfabeta ma se poi non è sufficientemente intelligente da poter sfruttare al meglio le poche conoscenze che ha la sua preparazione resta fine a sé stessa. Alla "buona scuola" le conoscenze sono poche, quelle poche sono "adattate" e non ci sono nemmeno menti in grado di elaborare almeglio quel poco...
Il voto al PD è un totale spreco.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER