Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

devivonuovodi Roberto De Vivo - Todi Civica.

Per questioni di salute ieri sera, giovedì 22 febbraio, non ho potuto partecipare all’assemblea pubblica organizzata da Todi Civica e Movimento cinque Stelle rispetto alla scelta dell’attuale amministrazione Ruggiano di voler costruire un centro commerciale accanto a quello già costruito non molto tempo fa, in cui, dati alla mano, pochi sono stati i risvolti economici positivi di crescita per la nostra Città: molti locali sono ancora vuoti, infatti nessuna attività commerciale ha deciso, fino ad oggi, di sfruttarli;  nonostante questo  la giunta di centro destra decide di costruirne, come se già non bastasse,  uno nuovo di zecca!

 

Ci sono ancora locali costruiti e mai utilizzati e si sceglie di costruirne di nuovi: è questa la politica della neo amministrazione comunale, sostenuta da Fratelli D’Italia, Forza Italia, Lega Nord, e Casapound. Circa due anni fa Todi Civica organizzò, sempre in località Ponterio, un’assemblea pubblica sulla stessa questione: seduti al tavolo dei contrari c’era  l’attuale assessore all’urbanistica di Forza Italia che, oggi, invece, ne accetta la costruzione! Come si dice in questi casi: cambiare idea è lecito, certo!

Anche Casapound, all’epoca, era fortemente contraria alla cosa. In consiglio comunale, poco tempo fa, fu approvata a maggioranza la delibera di giunta sul centro commerciale ma l’esponente di Casapound, guarda la casualità certe volte, non si presenta alla votazione!

Sarebbe stato rispettoso, al contrario, esserci a quel consiglio e opporsi fortemente alla cementificazione scellerata del nostro comprensorio! Questo è il Centro Destra tuderte. Questa è Casapound!

Spero che il 4 marzo Todi capisca definitivamente che certe strutture politiche vanno cancellate e debellate dal nostro paese.

Commenti   

#12 Filippo Linotti 2018-03-01 09:08
Mi fa piacere sapere che almeno a parole e spero anche nei fatti, tu Alessia non saresti propensa allo scontro tra opposti estremi, in molti tuoi altri interventi mi era sembrato di capire il contrario!!! Nel tuo discorso pero' non riesco a cogliere i riferimenti ai personaggi famosi (???) di cui si servirebbe Casapound, come a dire se se ne servono loro non va bene se il vip e' de noaltri allora si. Lo trovo un atteggiamento molto ma molto conformista. Per il resto credo che la tua idea, per quanto possa apparire anche positiva, rimanga nell'alveo dell'utopia. L'uomo e' un animale spiccatamente individualista, ci sara' sempre uno che vuole emergere; puo' avvenire solamente la sostituzione di un "padrone" con un altro "padrone" e quasi sempre il nuovo e' peggio del vecchio ed in ogni caso, per esperienza personale non ho proprio nessuna voglia di farmi comandare da quelli che tu osanni a prescindere dal significato dei simboli.
Citazione | Segnala all'amministratore
#11 Alessia *StellaRoss* 2018-02-28 17:00
Linotti di certo io non voglio alimentare lo scontro degli opposti estremismi farebbe da gioco solo ai padroni. Però restiamo anche cauti , io voglio un'Italia Socialista dove il potere è in mano ai lavoratori. CasaPound nel sottobosco volente o nolente strizza l'occhio ai padroni o perlomeno ad alcuni. Inoltre si serve di personaggi famosi (vedi Nina Moric per avere visibilità). Ciò significa che farebbero patti con il diavolo pur di vincere e ottenere il potere. Io invece sono per una presa di coscienza proletaria e quindi per una sostituzione totale del vecchio sistema. Nella mia idea non ci sono padroni. Una fabbrica può benissimo andare avanti senza capi. Un capo cioè un padrone va avanti senza operai? Ebbene sappiamo tutti la risposta. No. Ho fatto questo esempio semplice perché negli ultimi tempi ho visto un pochino di confusione. Cito CasaPound perché ultimamente sta passando come alternativa quando alternativa non è affatto. Tra l'altro ieri ho sentito di futuri accordi sovraniSti con il grepparolo si quello lì Salvinio salvigno o come si chiama il leghista. L'unica alternativa è votare la falce e il martello simboli del lavoro della fatica e del sudore. Cose che in molti non possono o non vogliono capire.
Citazione | Segnala all'amministratore
#10 antonio rossi 2018-02-26 14:20
Semo in due,ma io costituzionalmente so'anarcofascista de sinistra. Perciò non me ne stupisco.
Citazione | Segnala all'amministratore
#9 Filippo Linotti 2018-02-25 21:34
Sorpreso ancora da Alessia. Inizio a preoccuparmi, demenza senile in arrivo o convergenza di vedute, nonostante il diverso tifare??
Citazione | Segnala all'amministratore
#8 Alessia *StellaRoss* 2018-02-25 18:55
Robè ciai raggione , io ad esempio cancellerei il M5stalle dal panorama della politica. Tu non stai con i 5 stalle? Condividi sempre su Facebook...
Movimemto 5 stelle trattasi di truffa ai danni del popolo. Ad esempio la cazzata del reddito di cittadinanza la dice lunga. Serve lavoro no ste cazzate!!!! Detto questo il centro commerciale è stato approvato e a quanto sembra da molti mesi forse anni... quindi. E pensare che fino a qualche mese fa ti salutavi Romanamente con alcuni di casapound...ho visto male?! Noi donne vediamo e sappiamo titto eh...povero De Vivo. Coerenza coerenza!
Citazione | Segnala all'amministratore
#7 lucio 2018-02-25 15:31
Ancora tu, ma non dovevamo sentirci piu'.
E come stai, domanda inutile.............
Citazione | Segnala all'amministratore
#6 Sic 2018-02-24 18:08
A Giorgioni ci pensa Valentini. Quell'altro però.
Citazione | Segnala all'amministratore
#5 Sic 2018-02-24 18:05
Che lega e CasaPound smentiscono di avere impedito al Sindaco di andare. Non è stata una cosa bella.
Citazione | Segnala all'amministratore
#4 Rumba 2018-02-24 13:10
Hanno fatto la riunione prima lega e casapaund e hanno deciso che Ruggiano e PRIMIERI non ci dovevano andare.
Citazione | Segnala all'amministratore
#3 Filippo Linotti 2018-02-24 09:20
Graduatoria 2004; finanziamento pubblico; progetto da ultimare in 10 anni; già in ritardo, va terminato sennò sono catzi amari. Piaccia o no, sia utile o meno, questa è la cruda realtà. Ci si doveva pensare prima di ricevere i soldi ( tanti e pubblici).
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER