Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

TODICIVICAComunicato stampa Todi Civica.

Alla presenza di una significativa rappresentanza di commercianti e cittadini e con la ingiustificata e ingiustificabile assenza dell'amministrazione comunale, si è tenuta l'assemblea pubblica sul nuovo centro commerciale di Ponterio.

Alle forze politiche promotrici dell'iniziativa, Todi Civica e Movimento Tuderti cinque stelle, si è aggiunto anche il contributo del segretario comunale e del Capogruppo del Partito democratico. 

Presente anche un rappresentante dell'associazione commercianti di Todi.

 Nel corso del dibattito, moderato da Elio Andreucci, sono emerse le forti perplessità sul provvedimento e la necessità di valutare con maggiore attenzione la questione, considerando le gravi conseguenze che questa potrebbe avere per tutti i commercianti tuderti e per il tessuto socio - economico cittadino.

 e la mancanza di una visione complessiva della città portano a sovrapporre iniziative prive di strategia e condivisione. Il sostegno al nuovo centro commerciale, infatti, mal si concilia con le centinaia di migliaia di euro di contributi pubblici spesi per eventi e manifestazioni nel centro storico, non certamente favorito dalla nascita del centro commerciale, i cui effetti non rivedranno solo sulle attività della zona di Ponterio.

Si è stigmatizzato anche l'atteggiamento del governo cittadino, che, oltre a sottrarsi al confronto, non sta informando la cittadinanza sui termini per la presentazione delle osservazioni alla variante, già aperti, che termineranno fra meno di due settimane. Un richiamo è stato rivolto alle forze politiche di maggioranza ( Lega e Casapound) che si erano mostrate fermamente contrarie alla variante nella passata legislatura e che, oggi, al contrario, non sostengono più quella linea .

L'assemblea si è conclusa con un appello all'associazione commercianti di Todi cui si chiederà di prendere nuovamente una chiara e netta posizione sulla questione. Si inviterà inoltre l'associazione a farsi promotrice di un ulteriore incontro pubblico, da tenersi in tempi brevi presso la frazione di Ponterio, cui invitare l'amministrazione comunale, con l'auspicio che si possa aprire il confronto sin qui negato.

Commenti   

#9 Sargatti 2018-02-26 10:04
Pizzichini stravinceva contro Rossini, il peggior sindaco della storia di Todi
Citazione | Segnala all'amministratore
#8 CarlandreaCaprossini 2018-02-25 06:23
Ma l'amministrazione comunale è stata assente dopo che era stata concordata la data dell'assemblea?
Citazione | Segnala all'amministratore
#7 Filippo Linotti 2018-02-24 18:19
È tutta una farsa, ma quale confronto??? Dal 2004 siamo arrivati al 2018, sveglia!!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
#6 Sic 2018-02-24 18:07
Richiamate Barberini.
Citazione | Segnala all'amministratore
#5 Mario 2018-02-24 17:31
Pizzichini, piano piano dovranno darti tutti ragione. Continua cosi
Citazione | Segnala all'amministratore
#4 Siamo 2018-02-24 15:45
Quelli del MSI non sarebbero scappati a nessun confronto. Barberini per primo.
Citazione | Segnala all'amministratore
#3 Blabla 2018-02-24 15:12
La sinistra fa finta, non ricorda che è stato Rossini a cominciare la proposta e poi a non avere il coraggio dirottar la avanti. Sul depuratore ha fatto iniziare i lavori il giorno dopo delle elezioni! Ma de che parlate.
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 Rumba 2018-02-24 13:12
I grillini se non si mettono a dare opposizione rischiano di non prendere i voti, tanti, dell'altra volta
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 Civic 2018-02-24 09:28
Non vi abbattete, la prossima volta PRIMIERI arista' con voi se gli conviene.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER