Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

logocasapoundComunicato stampa CasaPound Todi.

Si è svolta a Ponterio una assemblea delle opposizioni in merito alla nuova Variante. Assemblea alla quale non siamo stati ufficialmente invitati giustamente visto il carattere elettorale propagandistico dell'evento in vista delle elezioni del 4 marzo.


Casapound Todi spiegherà le posizioni tenute sulla Variante di Ponterio direttamente alla cittadinanza ed alle attività commerciali presenti senza bisogno di filtri o cagnare organizzate dalle opposizioni.

In special modo non prendiamo lezioni dal Partito Democratico tuderte, ovvero il principale responsabile delle scelte che stanno caratterizzando negativamente anche il mandato dell'attuale amministrazione: dalla Variante di Ponterio alla insensata scelta di spostare le caserme nel centro storico ( fortunatamente in parte stoppata grazie al voto popolare che ha mandato a casa la giunta Rossini con assessore Valentini e capogruppo Vannini) alla a dir poco scellerata idea di portare una scuola primaria e asilo nido dietro al Duomo nel posto meno accessibile della città e per concludere con l'aumento di tutte le aliquote comunali.
Casapound Todi si comporterà con coerenza e si confronterà sempre direttamente con la cittadinanza perchè è un movimento nato dal popolo ed è anni luce distante dalla politica politicante di Partiti ormai decotti che rappresentano solo elite bancarie e finanziarie e interessi personali.

   
© ALLROUNDER