Cittadini protagonisti
   
   
Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

ralphNota di Ralph Shaw.

Ma cosa e tutto questo chiasso perché Sindaco Ruggiano ha negato il patrocinio al ANPI per la Festa della Liberazione?..............Ha fatto BENE!! E chiaro che l’occasione é stato solo sfruttato per i “Antifascisti” con la raccolta delle firme che “Fascismo non deve più ritornare in Italia”. Nei anni passati il patrocinio é stato SEMPRE concesso ma MAI l’occasione é stato usato per fare propaganda politica con raccolta delle firme!!

Bravo SINDACO RUGGIANO per questo prova di coraggio ed e giusto se qualcuno vuole fare questa raccolta lo devono fare in un'altra occasione fuori di questa festa senza coinvolgere il Comune sia di amministrazione Destra o Sinistra…….. Ma questo e un opinione di ogni persona di buon senso e chi non ha altri scopi politici!!

Ma il pensiero va oltre, MOLTO OLTRE……. Festa della Liberazione dell’Italia, perché chi l’ha liberata Italia, i partigiani? Da chi l’ha liberata dai extraterrestri,? …………. E' stato liberata da VOI STESSI, alleate dei Nazisti che quando le cose andavano più che bene all’ inizio della guerra eravate FEDELI alleati a quel piccolo fanatico con baffetto ed entrambe i due nazioni con sogni grandiosi di diventare conquistatori del globo intero, visto che il Regno d’Italia ha già conquistato il povero indifeso Etiopia e che doveva essere l’inizio del nuovo Impero Italiano!!

ITALIANI, FATELA FINITA DI ESSERE IL POPOLO DI ECCELENZA PER L’IPOCRAZIA!! GUARDATE BENE I FILMATI DEL VOSTRO ISTITUTO LUCE LA FOLLA IMMENSA DI ITALIANI SOTTO IL BALCONE IN PIAZZA VENEZIA A ROMA DOVE MUSSOLINI PARLAVA E SE GONFIAVA E ITALIANI TUTTI PENDEVANO DALLE SUA BELLE LABBRE, LE STESSE PERSONE MOLTISSIMI CHE POCO DOPO QUANDO HANNO VISTO L’ANDAZZO DELLA GUERRA SONO DIVENTATI PARTIGIANI MA SEMPRE TRADITORI. TRADITORI DELLA LORO PATRIA, TRADITORI DEI LORO ALLEATI TEDESCHI MA PIU’ GRAVE ANCORA TRADITORI DI SE STESSI!!!!!!!!!!

Nel Regno Unito a scuola siamo stati sempre insegnati che dovevamo ringraziare solo Dio che la Spagna aveva già i loro problemi interni e che loro l’altro dittatore Franco non ha voluto entrare in guerra affiancando i Tedeschi e i Italiani dopo moltissimi sollecitazioni da parte di Hitler chi aveva tra l’altro molto rispetto per l’Inglesi e per questo ha scelto di invadere prima la Russia e lasciare per ultimo l’invasione Gran Bretagna …….. Per fortuna le cose iniziavano ad andare male per Hitler e Mussolini ma se questo non era il caso l’italiani sicuramente saranno restati affianco a i tedeschi e con xxxzo ci sarebbe stato la raccolta dei firme oggi in piazza!!

Dovete solo VERGOGNATEVI, STARE ZITTI, DIMENTICARE LA FESTA DELLA LIBERAZIONE E RINGRAZIARE LE FORZE ALLEATE CHE VI HANNO LIBERATI CON SANGUE LORO, CON SANGUE DI MIEI PARENTI, e che pensate di aver liberato VOI con quattro partigiani che cercano di farsi passare come un gruppo di eroi come i veri partigiani appartenendo alla resistenza Francese che credermi era tutta un’altra cosa………..e non pensare di aver fatto “Bella Figura” appiccando Mussolini testa in giù e urinandolo addosso in Piazzale Loreto a Milano!!

Volete un consiglio mio, una persona mezzo Inglese e mezzo Italiano e che AMA italiani come l’Inglesi? Non dovete sentire offesi quando l’Italiani vengono considerati all’estero un popolo di traditori, approfittatori e non meglio dei Nazisti quando se tratta della guerra perchè purtroppo è cosi e che non siete state meglio di loro con i convogli di treni pieno di Italiani ebbrei, ricchioni, ecc. che avete spedite anche Voi per la loro sterminazione.

Chiaramente adesso molti di voi mi toglierete il saluto ma non mi taglierò le vene, vivrò ugualmente ma smettete con l’ipocrazia, VIVA ITALIA, ITALIANI e SINDACO RUGGIANO anche se non mi parlerà più!

Commenti   

#8 Del poggio 2018-05-06 00:12
Questo sta fuori come un terrazzo ahahahah
Citazione | Segnala all'amministratore
#7 giuseppe 2018-05-02 15:43
E mano male che Hitler li rispettava gl'inglesi, altrimenti chissà cosa gli scatenava contro, invece di "limitarsi" a bombardare le loro città fino alla distruzione (vedi Coventry)e tentare d'invaderli; tra l'altro ben prima di aggredire l'Unione Sovietica!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
#6 Filippo Linotti 2018-04-27 11:06
Mi dispiace deludere il sig. pino, ma le argomentazioni di Ralph, al di la della forma, non sono poi tanto peregrine.
Citazione | Segnala all'amministratore
#5 Pino 2018-04-27 00:51
Ancora? gioca coi palloncini daje: capisci poco di politica attuale, figurati di Storia. Suvvia, evita ...
Citazione | Segnala all'amministratore
#4 tuderte 2018-04-26 14:42
Ralph ....pensi a fare un bell evento con le mongolfiere e a portare gente a Todi ....
Citazione | Segnala all'amministratore
#3 CarlandreaCaprossini 2018-04-26 13:18
Quoto Mario
con una precisazione, però.
La "memoria" dev'essere a doppio senso e non a senso unico.
Troppo spesso, specie ultimamente, si usa puntare il dito ed urlare contro uno per nascondere e santificare gli altri.
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 Ghibellin fuggiasco 2018-04-26 00:47
"I NUOVI MOSTRI " ... HEEEE
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 Mario 2018-04-25 23:05
I conflitti civili tra fratelli si cronicizzano e suscitano un odio che dura generazioni.
Non ho vissuto la guerra civile, ma non l'ho dimenticata.
Sono passati ormai tanti anni! Dimenticare però no, non conviene; è necessario RICORDARE per non ripetere, per non banalizzare, per apprezzare quanto sia bello convivere senza attaccarsi, senza ferirsi, senza odiarsi.
Non dimenticare dovrebbe servire come antidoto.
Sempre 25 APRILE
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER