Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

POPOLOFAMIGLIAComunicato stampa Popolo della Famiglia Umbria.

Alla “Festa delle Famiglie” organizzata per il 6 maggio a Todi da una “Associazione di genitori omosessuali” è stato concesso il patrocinio della Regione, della Provincia e del Comune di Todi.

“Non abbiamo nulla in contrario al far festa, tantomeno contro il buon diritto dei bambini di gioire nell’essere educati dai propri genitori, ma sia ben chiaro che non deve esserci nessuna promozione, diretta, o indiretta, a pratiche di utero in affitto”. Questo ha dichiarato Claudio Iacono, il Presidente del Popolo della Famiglia Umbria, nel commentare la manifestazione e le varie collaborazioni segnalate nella locandina.


“Sappiamo che la richiesta di patrocinio è stata anche e soprattutto una provocazione mirata, ma dopo la buona battaglia del Comune di Todi e dell’Assessore per le Politiche familiari, Alessia Marta, sulla questione dei libri esclusi dalla sezione per bambini della biblioteca comunale – perché a volte è necessario filtrare con attenzione i contenuti educativi – ci saremmo aspettati una prudenza analoga su un terreno molto prossimo a tematiche già affrontate.”, ha concluso con rammarico Claudio Iacono, auspicando una dichiarazione di precisazione di tutti i patrocinanti e “collaboratori” della manifestazione tuderte.

Commenti   

#3 Cristiana 2018-05-03 00:19
Dalla censura al patrocinio.... tornate a chiedere il voto che ve lo dó io!
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 antonio rossi 2018-04-30 11:25
È uno schifo vergognoso. Monsignor vescovo che fa? Tace? Ah, forse teme altre denunce...
'Sta marta, chi ce l'ha messa è il responsabile di questa sconcezza, assieme a lei. Fanno vomitare.
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 Freddo 2018-04-30 10:24
Quindi con questo comunicato sfatiamo un altro tabu?? Io pensavo che Todi per la Famiglia fosse una costola del Popolo della Famiglia, ma a questo punto non è cosi. Quindi dicevano la verità quando si dissociavano dalle logiche del PdF, dicendo che era un partito, e affermando con forza che la loro era solo una lista civica.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER