Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

redditoatalita 1Comunicato stampa CasaPound Todi.

Con riferimento all'iniziativa prevista a Todi per il 6 maggio, "Festa delle famiglie 2018" ad opera delle cosiddette 'famiglie arcobaleno', tesa evidentemente a promuovere un modello di genitorialità che pone sullo stesso piano la famiglia composta da padre, madre e figlio/i, e la pretesa che invece essa possa essere composta da due padri, due madri, o altre 'combinazioni', riteniamo di dover ribadire che consideriamo nel supremo interesse del bambino poter crescere avendo sia una figura paterna che una materna di riferimento.

Qualsiasi altra opzione rappresenta un'affermazione di aspirazioni che - seppur umanamente comprensibili - fanno prevalere la pretesa egoistica degli 'aspiranti genitori' rispetto all'attenzione ai diritti del bambino che devono essere posti sempre al di sopra di qualsiasi altro interesse o supposto diritto.

Pur prendendo atto della natura 'tecnica' della concessione del patrocinio da parte della giunta comunale, e della precisazione fatta all'interno della deliberazione stessa in merito alla posizione dell'amministrazione difforme da quella degli organizzatori, riteniamo opportuno per evitare qualsiasi equivoco che la posizione nostra e dell'intera maggioranza venga opportunamente ribadita nelle sedi opportune.

A questo proposito, preannunciamo che sarà nostra cura redigere un ordine del giorno che verrà sottoposto all'attenzione di tutti i partiti della maggioranza in consiglio comunale, che ribadisca la netta contrarietà alle adozioni da parte di coppie diverse rispetto a quelle naturali composte da un padre ed una madre, agli uteri in affitto e a qualsiasi tentativo di far crescere un bambino senza le due figure fondamentali di riferimento, quella paterna e quella materna.

Commenti   

#17 Mhm 2018-05-03 00:17
Per persone semplici occorrono pensieri semplici: se gliela complicano poi si incartato...
Citazione | Segnala all'amministratore
#16 CarlandreaCaprossini 2018-05-02 15:45
@ lang

meglio della giunta precedente che non tagliava né faceva tagliare l'erba e con un sindaco che gli scapaccioni li ha dati agli elettori che l'hanno votato...
Citazione | Segnala all'amministratore
#15 lang 2018-05-02 13:09
carissimi di CASAPOUND seguitate a tagliare l'erba che lo fate pure discretamente, la politica è un' altra cosa, appena vi distraete un attimo vi arriva uno scapaccione dal sindaco Antonino!
Citazione | Segnala all'amministratore
#14 CarlandreaCaprossini 2018-05-02 11:33
@ antonio

purtroppo è un male comune quello di rivotare sempre le stesse persone.
Altrimenti Casapound avrebbe avuto la maggioranza assoluta ed ora non dovremmo subire i "dispettucci" delle due organizzazioni politiche che si contendono il governo e della terza organizzazione avvelenata dagli insuccessi...
Citazione | Segnala all'amministratore
#13 antonio rossi 2018-05-01 18:48
@ Elisa
Perché tanto sa che lo votano uguale. Ci sono affezionati.
Citazione | Segnala all'amministratore
#12 luca 2018-05-01 17:59
Credo però che dobbiate decidervi su cosa volete da Casapound.
Fa tagliare l'erba e non vi sta bene.
Non la fa tagliare e protestate.
Non accetta il patrocinio per l'ANPI e fate piazzate con Fiano.
Non fa piazzate contro la decisione della giunta di patrocinare la festa per le famiglie arcobaleno e vi dite delusi...
Ma 'sto povero Nulli che deve fa?
Citazione | Segnala all'amministratore
#11 deluso 2018-05-01 17:18
Lasciate perdere Ruggiano che ha cominciato a far politica con Gianfranco Fini come referente ideale ( e i risultati si vedono ), ma Casa Pound...sembra diventata Casa Mastella!
Citazione | Segnala all'amministratore
#10 antonio rossi 2018-04-30 21:01
Dubito che capisca o, meglio, voglia capire. Un tempo fu camerata, oggi non saprei. Peccato.
Citazione | Segnala all'amministratore
#9 Elisa 2018-04-30 18:47
Come CasaPound, come cittadina tuderte e peggio ancora ,come persona che si è candidata a sostegno del sindaco Ruggiano,(chiedo pubblicamente perdono), e altrettanto pubblicamente mi dissocio dall'approvare questo evento!!! Assolutamente il contrario di quanto sempre ribadito in campagna elettorale!!!!! L'assessore Alessia Marta,da quanto ha sempre detto in campagna elettorale, nonostante, subito dopo si sia rivelata disinteressata e insensibile ai problemi veri dei suoi concittadini, di fronte a ciò dovrebbe scandalizzarsi!!!!! E cmq......tutti questi "sotterfugi" sono un insulto all'intelligenza delle persone...ma tanto io servivo solo per riempire una lista.....e nn poteva essere quella per la famiglia, perché sono legalmente separata. C'è una cosa però che nn capisco e mi dispiace; perché caro Antonino, ad ogni mandato fai qualche cavolata che ti assicura di nn essere rieletto??....
Citazione | Segnala all'amministratore
#8 Mary 2018-04-30 18:26
Gli unici che hanno sempre dimostrato coerenza. La loro linea è stata sempre molto chiara e lo hanno dimostrato anche in questi ultimi giorni nonostante le critiche, soprattutto da chi doveva appoggiarli o comunque sostenerli. Bravi!
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER