Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

critodComunicato stampa Croce Rossa Todi.

In occasione dei preparativi per il cambio gestione della Farmacia Comunale, che dal 9 giugno passerà sotto la gestione dell’AFAS, l’Assessore Elena Baglioni ha voluto fare visita alla Croce Rossa di Todi donando tantissimo meteriale che riguarda più che altro i bambini e prima infanzia, che appunto faceva parte della vecchia gestione.

La scelta di donare alla Croce Rossa di Todi è stata una decisione unanime, così si è espressa l’Assessore Baglioni, in quanto già attraverso l’Emporio Alimentare Solidale la Cri assiste oltre 90 famiglie tra cui molti bambini e poi perché Croce Rossa è una garanzia sull’imparzialità della gestione.

 

Il Commissario del Comitato della Croce Rossa di Todi, Gino Ricci, a nome di tutti i Volontari ha voluto ringraziare, nella persona dell’Assessore Elena Baglioni tutta l’ Amministrazione Comunale di Todi per la sensibilità dimostrata. Con la nuova gestione della Farmacia ha voluto precisare l’Assessore, prenderà corpo  il Progetto “Pronto Farmaco”, un accordo appunto tra l’Amministrazione Comunale, la Farmacia e Croce Rossa di Todi che prevede la consegna a domicilio dei farmaci, gratuitamente su tutto il territorio comunale, per quelle persone che sono impossibilitate a recarsi in Farmacia per il normale prelievo. I volontari della Croce Rossa di Todi chiamati dalla Farmacia, in giorni stabiliti, preleveranno i farmaci e li consegneranno.  L’Assessore Baglioni ha tenuto a precisare che sarà fatta un’opera di sensibilizzazione anche nei confronti dei  medici di famiglia per questa importante servizio. Un grande segno di civiltà che vede uniti Amministrazione Comunale di Todi, Farmacia Comunale e Croce Rossa di Todi per il raggiungimento di questo importante obbiettivo.

   
© ALLROUNDER