Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

peppuccMARCONIComunicato stampa Lega Todi.

Un documento che racchiude le esigenze degli studenti e lavoratori pendolari tuderti. Questa la proposta presentata in consiglio comunale dalla Lega con il suo capogruppo Francesca Peppucci e il consigliere Antonella Marconi.“L’obiettivo di chi rappresenta i cittadini – spiega Peppucci – è quello di dare voce alle loro esigenze, ascoltarli ed agire per risolvere i problemi, unendo alla protesta, soluzioni costruttive e concrete.

Da qui nasce il nostro documento, frutto di un lavoro certosino che non si ferma alla richiesta politica, ma scava nel vissuto quotidiano di decine di persone, oggi penalizzate da scelte politiche fallimentari, in capo al PD regionale, che tendono ad isolare sempre più l’Umbria.

 

Come Lega ci siamo impegnati non solo nel documentare la situazione ma anche andando ad interpellare i pendolari raccogliendo i disguidi ed elaborando proposte per migliorare il servizio. Il nostro atto rappresenta una presenza capillare della Lega nel territorio tanto che è lo stesso è stato presentato anche dai consiglieri comunali di Città di Castello, avendo riscontrato i medesimi disservizi. Tra i problemi più frequenti, c’è sicuramente il ritardo accumulato durante i tragitti, un eccessivo costo del servizio fornito, il sovraffollamento di alcune corse e la scarsa illuminazione in alcune fermate.

Se da una parte c’è il Pd regionale impegnato a rattoppare gli strappi di due campagne elettorali devastanti, dall’altra c’è la Lega che ascolta i cittadini e propone soluzioni. Con questa nostra mozione, chiediamo, infatti, maggiori controllori così che possano sostituirsi agli autisti nel verificare le timbrature e rendere più fruibile il viaggio, vorremmo inoltre facilitare l’acquisto dei biglietti prevedendo maggiori punti vendita, distributori automatici e promuovendo un acquisto online oltre ad aumentare la sicurezza nelle stazioni con una maggiore illuminazione. Ma soprattutto chiediamo al consiglio comunale di intercedere affinchè sia attivata la riduzione del costo di abbonamenti e di biglietti fino al ripristino della tratta ferroviaria. Siamo certi – conclude il consigliere Peppucci – che tutti i membri del consiglio comunale troveranno riscontro nelle difficoltà dai pendolari tuderti da noi citate ed approveranno questa proposta”

Commenti   

#1 eramanno 2018-06-24 18:55
ma l ha proposto forza italia... ma siete matte?
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER