Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

legaincontroconicittadiniComunicato stampa Lega Todi.

Ad un anno dalle elezioni amministrative, per la Lega Todi è tempo di bilanci. Venerdì 06 Luglio, nella sede di via Ciuffelli si è svolto un incontro pubblico alla presenza del Segretario regionale On. Virginio Caparvi e del direttivo tuderte con Toni Aiello commissario cittadino, Patrizia Sargeni, Claudia Orsini e Luana Sensini Passero, del vice sindaco Adriano Ruspolini e dei consiglieri comunali Francesca Peppucci e Antonella Marconi.

 

Ad aprire e coordinare l’incontro l’Avv . Aiello, che ha così esordito: “L’elemento che ha contraddistinto la Lega in questi mesi è il saper e voler fare, rispondere alle esigenze dei cittadini con buon senso e rispetto delle regole che devono essere uguali per tutti. I traguardi fin qui raggiunti sono il risultato di un lavoro di squadra per cui tutti sono indispensabili”. Chiaro ed incisivo, Aiello spara dritto sul Todi Festival “Come abbiamo detto anche in campagna elettorale il Todi Festival, così come è non ci piace e va sostanzialmente cambiato. Non sosteniamo un’iniziativa che, così com’è organizzata non valorizza la città e non promuove né il commercio né tanto meno il turismo”.

Nella sua relazione il Vice sindaco Ruspolini che poco prima della riunione stava spargendo bitume per le vie del paese, ha annunciato nuove assunzioni in comune, tra cui una persona addetta al controllo del Parco della Rocca “Si dovrà arrivare ad un equilibrio fra chi comanda e chi esegue – ha precisato Adriano Ruspolini - ma siamo sulla strada giusta. Abbiamo trovato una macchina amministrativa arrugginita, che lavorava con difficoltà, sia nell’ordinario che nello straordinario; ci è voluto del tempo ma stiamo ingranando”. Ruspolini ha poi ricordato tra i successi ottenuti dalla Lega l'applicazione della legge nazionale sugli alloggi popolari.

Nell’elencare gli altri atti presentati in consiglio dalla Lega Todi, ci ha pensato il capogruppo Francesca Peppucci che ha parlato anche per conto della collega Antonella Marconi, arrivata alla fine dell’incontro per motivi lavorativi. “La forza della Lega, sia sul piano locale che nazionale, nasce proprio dal vivere il territorio e dare risposte ai cittadini. Ed è quello che noi stiamo facendo e continueremo a fare. Abbiamo infatti ascoltato i pendolari dell’Fcu che da quasi un anno viaggiano su un bus sostitutivo, chiedendo la riduzione dell’abbonamento o del biglietto per un servizio che non hanno. Abbiamo pensato ai disabili prevedendo loro una convenzione con gli impianti sportivi comunali, abbiamo, inoltre, reso gratuiti, grazie anche all’intervento del Vice sindaco Ruspolini e dell’Assessore Baglioni, i parcheggi del centro storico riservati ai diversamente abili. Ci siamo mossi affinchè, una volta scaduto, il progetto sprar non venga rinnovato perché crediamo che certi importi debbano essere riservati alle famiglie tuderti in difficoltà. Abbiamo preso posizioni contrarie al termovalorizzatore in Umbria e a favore della famiglia tradizionale”.

Ha concluso l’incontro l’On. Virginio Caparvi il quale ha ricordato le vittorie di Terni, Spoleto ed Umbertide, sottolineando che l’ascesa della Lega in Umbria cominciò proprio il 25 Giugno 2017 con la vittoria di Todi.

   
© ALLROUNDER