Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

RUGGIANO4di Antonino Ruggiano - Sindaco Comune di Todi.

E’ stato sottoscritto, oggi 12 Luglio 2018, il fondamentale protocollo di intesa fra Comune di Todi e GSE Gestore dei Servizi Energetici S.p.A., che si inserisce nel più ampio rapporto di collaborazione, che si è venuto a consolidare in questi anni.

L’obiettivo del protocollo è finalizzato alla diffusione in ambito urbano dello sviluppo sostenibile, delle energie rinnovabili e degli interventi di efficientamento energetico, anche attraverso la definizione ed il monitoraggio del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC), nonché la realizzazione di progetti nel settore della economia circolare, della mobilità sostenibile e dei flussi di energia, anche mediante realizzazione di studi, attività di formazione e divulgazione.


Per la realizzazione di questi importanti e fondamentali obiettivi, verrà costituito, a partire da giorni 30 dalla sottoscrizione del protocollo, un Tavolo Tecnico di lavoro, composto da due rappresentanti per ciascuna delle parti, che dovrà stilare un programma di attività annuali, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi.


Nelle more, il grande piano di ristrutturazione e di efficientamento energetico del Comune, in collaborazione con GSE, sta andando avanti senza alcuna incertezza o perdita di tempo.
Al momento sono in corso interventi di efficientamento su gran parte della proprietà immobiliare del Comune.
La Scuola Aosta prevede un intervento pari ad € 107.781,97, i cui lavori saranno terminati entro l’estate.
Il Palazzo del Capitano prevede un intervento pari ad € 426.668,10, i cui lavori saranno terminati entro l’estate.
La Scuola Media Cocchi prevede un intervento pari ad € 337.786,86 i cui lavori sono stati appaltati e termineranno tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.
La Scuola Elementare di Porta Fratta prevede un intervento pari ad €  77.465,76, I cui lavori sono stati appaltati e termineranno tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.
Il Palazzo dei Priori prevede un intervento pari ad €  60.821,30, i cui lavori sono stati appaltati e termineranno tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.
Infine il Palazzo di Piazza di Marte, sede degli Uffici tecnici del Comune prevede un intervento pari ad €  43.730,26, i cui lavori tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.
A breve, infine, verranno affidati i lavori previsti per la Scuola Elementare di Pian di San Martino, per un importo pari ad € 49.589,67.
Questa incredibile mole di lavoro permetterà al Comune di mettere in campo una grandissima riduzione dei consumi energetici ed una drastica riduzione delle emissioni di gas serra in atmosfera, nel solco della programmazione afferente al sottoscritto protocollo di intesa.
Il Comune di Todi, nell’esprimere la propria soddisfazione per gli importanti traguardi raggiunti, desidera ringraziare non solo formalmente il Presidente GSE Dottor Francesco Sperandini e tutto la struttura della sua società, per l’impegno, la passione, la competenza e la efficacia dimostrata.
__________________________________________________

   
© ALLROUNDER