Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

LOGO5STELLEComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.
 
Apprendiamo con disappunto che il Comune di Todi ha concesso il proprio Patrocinio  per la serata finale di un evento che si svolgerà il 28-07-2018 in Piazza del Popolo e che vedrà come ospiti della serata due personaggi  molto discutibili.
La storia Tuderte ci insegna che il Patrocinio non viene concesso sempre, a prescindere, perciò ci chiediamo: ma come è possibile anche solo pensare di favorire  individui che nonostante siano  stati accusati, processati e condannati per numerosi reati,  perseverano  sulla scena pubblica?   E offrirgli  un palco di tutto rispetto  come la nostra Piazza più grande ?
Per uno di questi soggetti, che si è ben destreggiato  fra estorsioni aggravate, evasioni fiscali, detenzione ed uso di denaro falso e molto altro,  è stata chiesta recentemente la revoca dell’affidamento terapeutico ed il rientro in carcere.  Ma in un mondo che gira in fretta, uno così è da imitare!
E’ veramente grave che il Gonfalone del nostro Comune, legato indissolubilmente e onorabilmente alla storia della città che rappresenta, possa essere così oltraggiato nei suoi principi cardine, di giustizia e onestà.
 
Cosa diciamo ai nostri bambini, ai nostri ragazzi, che già pagano lo scotto di vivere in una società fondata sull’apparire e sulla ricerca spasmodica del godimento immediato?
 
Che modelli  vogliamo proporgli, come rafforzarli? Gli diciamo che nella vita è bello, lecito, consigliato, far parlare di sé ad ogni costo? Rubare, truffare, estorcere, usare violenza? Che il carcere è da provare?
Ma sì, che si diventa famosi.  Al punto che, anziché scontare una pena  come tutti gli altri , si può girellare per l’Italia di piazza in piazza .
I procedimenti giudiziari, le indagini, la latitanza, le fughe, guidare senza patente, arricchirsi senza merito alcuno, fanno  FIGO/A!
In un periodo a rischio per i valori umani, di deriva educativa secondo qualcuno, una comunità ADULTA, che dovrebbe rappresentarci  tutti, invece di concentrarsi sui reali problemi della propria città e fare scelte oculate, “sponsorizza” eventi di basso livello,   dichiarando pure la propria disponibilità alla concessione di un contributo economico (dlg 202). 
Che vergogna! Che leggerezza senza possibilità di appello!
Eppure sappiamo, e ne andiamo orgogliosamente fieri che il nostro territorio vanta presenze “naturali” e “naturalizzate” di massimo livello, delle eccellenze nei molteplici campi dell’ agire umano, compreso quello artistico ed espressivo nel senso più ampio e nobile . 
Ci auguriamo che, rispetto  a queste personalità e alle loro idee, iniziative e progetti   l’Amministrazione non debba creare impedimenti di sorta.
E, dopo questa ulteriore situazione di disagio, per l’ennesima volta, torniamo a chiedere che venga regolamentato il rapporto fra associazioni-persone giuridiche ed Amministrazione Comunale.

 

Commenti   

#10 Filippo Linotti 2018-07-25 10:36
Ossimoro delle 7.50 ti rinnovo i saluti: KIZMIAZ.
Citazione | Segnala all'amministratore
#9 Socialist correct 2018-07-25 07:50
Filippo caro nel 2018 invece di stare ancora a pensare chi deve essere accettato e da chi....Guarda dove vai e scoprirai che le locandine ci sono, ci sono eccome !!!! Le locandine ritraggono proprio un bel giovane tatuato con il fisico aitante e lo sguardo languido, languido come il tuo quando leggi i tanti commenti che ti descrivono .....Mi domando se sei stato accettato dai tuoi concittadini.
Citazione | Segnala all'amministratore
#8 Filippo Linotti 2018-07-25 00:18
Ma da quello che ho capito la serata è incentrata sulle cosce scoperte e qualche chiappetta, con questi due eventualmente come corollario. Anche se poi come già scritto, ancora oggi non riesco a trovare una locandina che pubblicizza l' evento, l' eventuale presenza ed il ruolo di questi soggetti. Ma a Todi c' è affisso qualcosa??
Citazione | Segnala all'amministratore
#7 antonio rossi 2018-07-24 21:56
@Delenda su certe questioni, in confronto a me gli elefanti hanno l'alzheimer, tranquillo. Sul non poterci fare niente, logico che i mulini a vento li combatteva da solo giusto don Chisciotte, io mica so'scemo.
@Filippo Linotti Ma il piacere è sempre reciproco, che discorsi! E va bene, confesso: mi sta sulle balle anche se lo compatisco perché, essendo probabilmente affetto da sindrome bipolare, non è del tutto in grado di. Eppure lo hanno sbattuto e risbattuto dentro senza riguardi. Però anche il mio amato Stuart Leslie Goddard è bipolare, ma è un geniaccio e vale nel suo campo. Quello lì, figlio d'un grande giornalista, poteva valere, e non vale niente, fa solo comparsate e mi si presenta sui manifesti nudo coi tatuaggi etnico tribali. E mi fa un po' incaxxare perché la gente verrà a vedere il fenomeno, ma dì fenomenale c'è solo la sua carriera al rovescio. Però solidarietà cogli ex carcerati quanta te ne pare, ci mancherebbe, ma ci debbono dimostrare di aver compreso la lezione. L'altro è un procacciatore di battone, se non erro: non ne sento il bisogno. Tutto qua. Meglio d'entrambi sarebbero state un poco di cosce scoperte, ma adesso vanno di moda questi e Todi si adegua all'evoluzione dei costumi, per stare al passo. Basta, facciano il loro show e se ne tornino a casa, nessuno si farà male. Ma certo che 'sta giunta è STRANA. Ciao.
Citazione | Segnala all'amministratore
#6 DelendaCartago 2018-07-23 19:53
Provo a sintetizzare come funziona il meccanismo. In tanti si propongono per organizzare degli eventi. La giunta di turno esamina le proposte. Alcune le scarta (poche), alla maggior parte concede il patrocinio che alla fine poco gli costa, ad alcune concede patrocinio e contributo. Per i motivi più disparati. Spesso marchette. E mettetevi l'anima in pace, non potete farci nulla. Se una giunta ritiene che quattro cosce o un po' di casino in piazza sia cosa buona si va avanti. I vostri malumori non contano, al massimo potete tenerne memoria, ma dubito che lo farete.
Citazione | Segnala all'amministratore
#5 Filippo Linotti 2018-07-23 15:54
Confrontarsi con Antonio è sempre un piacere. Ebbene convengo con te sulla percezione personale di sgradevolezza, almeno per uno dei due soggetti ( quello più giovane), poi però non si può non ragionare in termini di diritto ed allora le cose un pochino cambiano. O si prevede l' eliminazione di ogni condannato oppure, una volta che questo ha scontato la propria pena, non può che essere riconosciuto come normale cittadino. Questo che piaccia o no a noi singoli, vale per questi due, per grillo, sofri,curcio,mambro, fioravanti e berlusconi, tanto per citarne alcuni. Certo un discorso del genere non potrà mai essere compreso dall' ossimoro delle 14,44 del 22 luglio 2018; lui presumibilmente l' unico diritto che ricorda è quello ricevuto quando era ancora in fasce e che lo segnato in maniera indelebile. Poverino, quanto dovrebbe soffrire!!! Ma siccome sono buono di cuore, lo voglio salutare come lo avrebbe fatto el poro Interior: kizmiaz!!! Per concludere caro Antonio credo, anzi sono fermamente convinto, che chi segue certi eventi abbia una percezione antitetica alla nostra riguardo a certi personaggi; fanno parte dello stesso mondo e sicuramente non gradirebbero od accetterebbero mai e poi mai tipi come el poro Lux o Iggy o roky. Che poi detto tra noi non sarebbero accettati dalla stragrande maggioranza dei todini che oggi gridano allo scandalo.
Citazione | Segnala all'amministratore
#4 Socialist correct 2018-07-22 14:44
Filippo caro che cosa ci azzecca il patrocinio a questi ladroni con gli spettacoli di Grillo Svegliati e scoprirai che sei rimasto solo a cercare di sporcare di escrementi un condannato per reati di natura completamente differente. Fate pena
Citazione | Segnala all'amministratore
#3 antonio rossi 2018-07-22 13:47
E infatti se grillo aspettasse de magnà a casa mia, creperebbe de fame. Ma tu sai che si tratta, qui, di persone sgradevoli in sé. Mentre grillo una volta faceva ride, almeno.
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 Filippo Linotti 2018-07-22 13:06
Bene, si, però un po' di cautela quando come politici si fanno certe affermazioni!! Sennò poi bisogna ricordare che nelle piazze di tutta Italia circola e fa' proselitismo un certo Beppe Grillo, anche lui processato e condannato, tra l' altro con morti sulla coscienza. Allora forse esistono condannati più condannati di altri parafrasando il buon George??? Poi quando si citano eventi di basso livello, vorrei capire cosa vi rientra. Un concorso di bellezza in quanto tale è da considerare sempre e comunque di basso livello, o lo diventa nel momento in cui ospita qualche personaggio non desiderato, come in questo caso??? Poi io ancora oggi girando per il web, non ho trovato nulla di ufficiale riguardo questa Miss per Todi. Non esiste una straccio di locandina.Ma a Todi o in Umbria, ci sono manifesti appesi che lo pubblicizzano??? Altrimenti non capisco neanche da quale fonte sia stata attinta questa notizia, che eventualmente potrebbe essere anche una bufala. Comunque trovo il tutto molto stucchevole ed estremamente provinciale oltre che semplicemente strumentale quando prendono la parola i politici. A Todi e non solo, giovani e meno giovani non hanno certo bisogno di corona testimonial di certi vizi, lo hanno già appreso fin troppo bene.
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 antonio rossi 2018-07-21 17:23
Bravi. Una volta a casa mia si chiamavano avanzi di galera, non li invitavi a cena.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER