Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

flccgilComunicato stampa Filt Cgil.

“La Filt Cgil dell’Umbria ribadisce la sua posizione in modo chiaro: il servizio di accompagnamento scolastico deve essere svolto da professionisti e lavoratori qualificati e non da volontari”. Il sindacato dei trasporti della Cgil interviene così in merito all’affidamento del servizio da parte del Comune di Todi all’associazione di volontariato Auser. “In questi ultimi anni la Filt Cgil è sempre stata vicina ai lavoratori del trasporto e accompagnamento scolastico, su cui spesso si sono scaricati gli effetti di bandi di appalto creati con l’unico scopo di abbattere i costi. Sulla questione tuderte siamo stati tra i primi a sostenere che non fosse giusto sostituire lavoratori

contrattualizzati con volontari nei servizi di accompagnamento scolastico, ma il Comune ha deciso di andare avanti comunque per la sua strada, producendo l’attuale situazione della quale non è certo responsabile Auser, che ha legittimamente partecipato ad una gara rivolta alle associazioni di volontariato”.
“Ci fa comunque piacere - conclude la Filt Cgil - che, dopo anni nei quali come organizzazione sindacale abbiamo solitariamente denunciato le storture del sistema degli affidamenti per il trasporto scolastico nei comuni umbri, il tema venga sollevato anche da altri come accaduto a Todi”.

   
© ALLROUNDER