Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

seggioelettoraleComunicato stampa Gruppi Consiliari PD, PSI e Todi Civica.

In data 29 marzo 2018 l’Amministrazione Comunale, con direttiva di Giunta, ha scelto di trasferire la sede del Seggio Elettorale 12 dalla frazione di Due Santi a quella di Ponterio.

Dopo le elezioni Politiche, in data 7 marzo è stata recapitata al Comune di Todi una lettera dell’Arma dei Carabinieri nella quale venivano evidenziate alcune criticità pratico/organizzative della struttura ospitante il Seggio, in frazione Due Santi.


Premesso che le valutazioni e le indicazioni espresse dalle Forze dell'Ordine vanno tenute nella massima considerazione al fine di superare le problematicità riscontrate, è corretto chiarire che la scelta di chiudere il Seggio sia di sola ed unica responsabilità del Sindaco e della Giunta.

A nostro giudizio le problematiche evidenziate risultano essere affrontabili e risolvibili con i soli lavori di adeguamento presso la stessa sede di Due Santi, senza bisogno di sottrarre un Seggio ai cittadini. Ci stupisce invece riscontrare che non risultano acquisiti dalla Giunta Comunale esiti di sopralluoghi per verificare lo stato delle cose a seguito della segnalazione dei Carabinieri, non risultano studi e progetti preliminari per il superamento delle problematicità manifestate e non  risultano valutati eventuali preventivi di spesa a riguardo.

Riteniamo che non siano state tenute nella debita considerazione alternative alla chiusura, in particolare la realizzazione di lavori di adeguamento.
Attualmente la sezione elettorale 12 di Due Santi conta 364 cittadini iscritti al registro votanti, quindi ben al di sopra della soglia dimensionale con la quale si è proceduto a precedenti soppressioni. La frazione oltretutto è in fase di accrescimento demografico con sempre nuovi residenti e conseguentemente è in continua crescita anche il dato degli aventi diritto al voto.
Per questi motivi abbiamo presentato un Ordine del Giorno-Richiesta di Consiglio Comunale dove chiediamo il riesame della direttiva in argomento del 29 marzo 2018 e ripristino del Seggio elettorale di Due Santi.

 

Commenti   

#1 CarlandreaCaprossini 2018-09-20 13:27
Meno male che ci spiegate che è responsabilità del sindaco e della giunta altrimenti avremmo pensato che comandava la Marini.
Comunque sono solo gli elettori di sinistra che hanno bisogno che i concetti vengano loro ripetuti più volte… (e non è detto che li comprendano)...
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER