Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

todicivicanuovo


La nuova viabilità di accesso all'ospedale determinerà un notevole aumento di mezzi pesanti lungo la via Tiberina. Todi Civica chiede la realizzazione di un marciapiede o di un camminamento protetto.


Il Movimento Todi Civica, attraverso il proprio Consigliere Floriano Pizzichini, ha presentato una Mozione in Consiglio Comunale con la quale si chiede di mettere in sicurezza la strada Tiberina di Pantalla.


Nella frazione di Pantalla di Todi, infatti, si stanno realizzando i lavori per riqualificare la viabilità di accesso all'ospedale comprensoriale.

Il completamento dei suddetti lavori determinerà un notevole aumento dei mezzi pesanti lungo la strada Tiberina - SP383- ( già ampiamente transitata), in considerazione del fatto che l'ingresso alla zona industriale - artigianale avverrà principalmente dallo svincolo che si trova all'altezza dell'Azienda Elcom System.
La strada in oggetto è frequentemente transitata da pedoni, ciclisti, persone anziane e mamme con passeggini, che possono usufruire di un marciapiede solo per il primo tratto.

E' evidente pertanto che vi sarà un conseguente peggioramento delle condizioni di sicurezza cui l' istituzione comunale deve far fronte. Come chiesto da molti cittadini, anche attraverso una petizione popolare, la messa in sicurezza della strada si può ottenere attraverso la realizzazione di un marciapiede ( soluzione più efficace) o, in alternativa, a quanto ci riferiscono i tecnici con cui ci siamo confrontati, attraverso un camminamento protetto.

Per tali ragioni, con la mozione, si chiede al Sindaco e alla giunta del Comune di Todi di far realizzare un progetto per la messa in sicurezza del tratto di strada che va dalla fine dell'attuale marciapiede sino alla allo svincolo sopracitato. Di trovare le risorse per finanziare i lavori, perseguendo ogni possibile sinergia con gli enti sovracomunali interessati, al fine di raggiungere l'obiettivo nei tempi più rapidi possibili.

Comunicato stampa Todi Civica.

   
© ALLROUNDER