Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

primierimor


Nuovi generatori di calore e nuove tubazioni in acciaio coibentate.


Presentato alla Giunta Comunale il progetto con studio di fattibilità per il rinnovo dell’impianto di climatizzazione del Teatro Comunale, messo a punto dal Servizio Lavori Pubblici del Comune, con il supporto di Tetra Engineering s.r.l.

Da quasi 150 per la società Tuderte il Teatro Comunale riveste una notevole importanza in tutte le stagioni che ravvivano culturalmente la città. Commissionato per la realizzazione dalla Giunta Comunale nel 1868 è stato oggetto di restauro dal 1982 al 1992 ed oggi crediamo abbia bisogno di interventi di ammodernamento nella parte riguardante la climatizzazione per renderlo maggiormente efficiente in tutte le stagioni. Oltre che in alcune parti della struttura come camerini e bagni. Quindi l’idea è quella di una nuova climatizzazione per il caldo ed il freddo che vada anche verso l’abbattimento dei costi energetici.

In particolare i lavori consisteranno nella sostituzione dei due generatori di calore alimentati a gas metano con altri di tipo sempre a gas metano ma a condensazione. Verranno sostituite tutte le elettropompe con altre del tipo a regolazione automatica dotate di dispositivo inverter modulante ad alta efficienza energetica.

Le caldaie esistenti in centrale verranno smantellate e saranno sostituite da un impianto costituito da ¾ di gruppi termici cercasse a condensazione da 380 kW watt di potenza, complete di filtri e kit scarico fumi, collegate in cascata in modo tale da permettere l'utilizzo di un solo generatore nei periodi di fabbisogno ridotto.

Tale soluzione tecnica consentirà di risparmiare combustibile, apportando benefici sul piano della gestione finanziaria e ambientale. Per quanto riguarda l'impianto di distribuzione del calore questo verrà totalmente bonificato tramite lavaggio con apposito prodotto risonante e filmante. Verranno realizzate nuove tubazioni in acciaio e coibentate.

Totale dei lavori preventivati 146.350,00.

di Moreno Primieri - Assessore LLPP, Urbanistica, Edilizia, Ambiente

   
© ALLROUNDER