Elio Andreucci
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

Caparvi parlamento


“Iniziativa personale non concordata con il partito”


Il segretario Lega Umbria On. Virginio Caparvi interviene sulla questione che ha visto un assessore della Lega votare alle primarie del PD.

"Si tratta di un' iniziativa personale assolutamente sbagliata da cui il partito si dissocia. Preme specificare che il gesto dell' assessore in questione, non è stato in alcun modo concordato con il movimento politico che, come ribadito, ne prende le distanze.

A nostro avviso si tratta di un' ingenuità da parte dell' assessore, la quale non ha valutato le conseguenze del suo gesto.

Come partito ne prendiamo doverosamente le distanze ma riteniamo, altresì, che i problemi dell' Umbria siano altri come la disoccupazione in costante crescita, le liste di attesa troppo lunghe o le infrastrutture fatiscenti con buona pace di chi governa, ancora per poco, questa meravigliosa Regione"

di Virginio Caparvi.

Commenti   

#1 Filippo Linotti 2018-12-18 09:41
Mi permetto di dare un consiglio all'On. Caparvi: imparate ad ascoltare la gente e soprattutto fatelo. Da questo punto di vista devo ammettere che i sinistri vi sono (al momento) superiori. Quello che in un attimo si e' guadagnato in un attimo poi si perde!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER