Elio Andreucci
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

vanniniascanigiachetti


Responsabile del Comitato regionale Andrea Vannini coadiuvato da Federica Lunghi (Provincia di Perugia) e da Emanuela Guanciale (Provincia di Terni)


Venerdì 4 gennaio al Park Hotel in una cena molto partecipata si è costituito il Comitato Umbro a sostegno di Giachetti-Ascani per il congresso nazionale del PD.

Il Responsabile del Comitato regionale è stato individuato in Andrea Vannini e, insieme a lui, per la Provincia di Perugia Federica Lunghi e per la Provincia di Terni Emanuela Guanciale.

Alla cena è intervenuta la stessa Anna Ascani che, illustrando brevemente alcuni tratti della mozione, ha sottolineato l’importanza dell’andare avanti sulla strada del cambiamento e del rinnovamento, rivendicando con orgoglio i positivi risultati dei governi riformisti, al riparo da ambiguità programmatiche, tatticismi correntizi ed incongrui ritorni al passato.

La stessa Ascani ha ribadito che non c’è alcuno spazio per un’alleanza coi cinque stelle nè oggi nè in futuro e che chi ha anche solo immaginato un’ipotesi simile ha fatto male al partito.

Il PD infatti deve ergersi a difesa di una Europa liberale, pacifica e democratica, fieramente contro ogni destra.

I referenti sono al lavoro per individuare riferimenti in ogni circolo della regione.

Chiunque fosse interessato può scrivere a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o alla pagina Facebook “SempreAvanti Giachetti-Ascani Umbria” o contattare il numero telefonico 3284295453.


Comunicato stampa Comitato Giachetti Ascani Umbria.

Commenti   

#4 Freddo 2019-01-07 19:33
Provo ad indovinare... Perderanno di 26 voti!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
#3 luca 2019-01-07 18:45
beh, Filippo liberali sono liberali. Non è forze liberale far acquisire alle coop la catena superconti ottenendo dall'antitrust il via libera perché non è "posizione dominante"? Poi chissenefrega se in alcune zone la distanza tra un superconti ed una coop è inferiore al chilometro?
Citazione | Segnala all'amministratore
#2 Filippo Linotti 2019-01-07 16:44
Poi sono forti questi che dovrebbero essere ex compagni a definirsi ora liberali. Dopo che i liberali li avevano passati per le armi accostandoli ai fascisti. Che disastro!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
#1 Filippo Linotti 2019-01-07 16:42
Ripropongo: si sta' parlando dell'attuale UE??? Quella devota al liberismo sfrenato, alla speculazione finanziaria, alla iperburocratizzazione, all'annientamento della volonta' popolare, al dissolvimento dello Stato Nazione??? Tutti dogmi di sinistra vero???
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER