Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

logotodi 1


"Un sistema edificato solo per creare appalti per le cooperative amiche che creavano posti di lavoro per i soliti amici".


CasaPound Todi si ritiene molto soddisfatta per la chiusura del programma CAS e seguirà attentamente in questo 2019 lo smantellamento del sistema della ”falsa accoglienza “ inventato del Partito Democratico in tutta Italia negli anni del suo governo,

che ha creato una sequela di problemi nel nostro paese, scaricando centinaia di migliaia di africani, che non scappavano da nessuna guerra, in tutte le periferie delle città italiane creando disagio , spaccio di droga, prostituzione traffico di esseri umani.

Ovviamente anche a Todi il Partito Democratico si è stracciato le vesti per la chiusura del centro di accoglienza, perché dietro il velo della solidarietà si nasconde il vero volto di questo sistema edificato solo ed esclusivamente per creare appalti per le cooperative amiche che creavano posti di lavoro per i soliti amici, che ovviamente votavano il Partito che aveva messo in piedi questa macchina ben oliata e consolidata negli anni.Tutto ciò a carico degli italiani, come da tradizione “sinistra” : io guadagno e gli altri pagano.

La Regione Umbria ovviamente si è messa dietro al caravanserraglio immigrazionista di altri patetici sindaci sparsi per l'Italia in cerca di notorietà in vista delle europee minacciando di ricorrere alla Corte Costituzionale contro il Decreto Sicurezza. Allo stesso tempo la Regione se ne frega altamente dei terremotati Umbri, che passeranno il terzo inverno al freddo e al gelo a causa di una ricostruzione post-terremoto ancora allo stato embrionale.

CasaPound Todi invece come sempre è dalla parte dei cittadini italiani ,che soffrono per una crisi economica decennale che ha distrutto il tessuto socio economico dei nostri territori e si impegnerà in questi anni a sollecitare l'amministrazione comunale nel creare programmi , magari in sinergia con gli enti di secondo livello presenti nel nostro comune ( ETAB – Veralli Cortesi), che vadano incontro alle esigenze dei cittadini tuderti più in difficoltà.

Comunicato stampa CasaPound Todi.

Commenti   

#19 CarlandreaCaprossini 2019-01-12 17:10
@ Mario

Se la lega avesse avuto lo stesso trattamento mediatico di casapound sarebbe ugualmente allo zero virgola…
Citazione | Segnala all'amministratore
#18 CarlandreaCaprossini 2019-01-11 14:16
Mario uno dei motivi è che Le elezioni si sono svolte PRIMA di questo evento.
Non parliamo poi della campagna di demonizzazione fatta da tutti i media verso Casapound e dal boicottaggio svolto dagli organi di informazione sui programmi di Casapound Italia.
Le tue sono chiacchiere da lavandaia. nemmeno tanto colta.
Citazione | Segnala all'amministratore
#17 Antonio Rossi 2019-01-11 13:45
Un encomiabile esempio di accoglienza lo forniva, un paio d'anni fa (e forse ancora oggi) un privato di mia conoscenza che gestisce un agriturismo. Probabilmente gli affari andavano male, perché l'ambiente era squallido,si mangiava de mierda e l'igiene era sconosciuta all'indirizzo. Ragion per cui un bel giorno quell'agriturismo, invece di riempirsi di agrituristi, fece il pieno di negretto e la situazione economica migliorò sensibilmente. Non che fossero trattati peggio che a casa loro, per carità, solo partivano un po' di freddo nelle notti invernali, ed accendevano fuochi attorno ai quali cantavano nostalgici canti tribali. A richiesta, cari compagni accoglitori, fornisco privatamente nome cognome e recapito, così se avete anche voi qualche negretto da sistemare a seguito della bieca epurazione fascista posta in atto nel tuderte, saprete regolarvi: non è troppo distante, e magari vi ci scappa una mazzetta pure a voi.
Citazione | Segnala all'amministratore
#16 Mario 2019-01-11 07:10
La questione migranti a Todi, come in Italia è stata gestita dalla Lega. Se la Lega è al 35% e casap allo zero virgola, un motivo ci sarà. Il resto sono belle parole.
Citazione | Segnala all'amministratore
#15 Andrea Nulli 2019-01-09 16:50
Cerco di non commentare quasi mai, visto che siamo sempre molto chiari nei nostri comunicati. Ho visto nei commento un'analisi precisa e esauriente. Quindi mi limito a rispondere a "Mario", cercando di fargli capire che non è una gara. Il punto dell'accoglienza è stato il primo che abbiamo portato in Consiglio Comunale, impegnando Giunta e Sindaco a procedere per uscire al più presto da questo business maledetto dell'accoglienza. Quindi al di là di tutto, forse a "Mario" sfugge che Casapound è al governo della città e che lavora insieme, con tutta la maggioranza. Per noi quindi è indifferente chi ci aiuta a portare avanti le nostre battaglie. Come il baratto amministrativo che abbiamo fatto insieme all'assessore Baglioni. L'importante è che si rispetti il nostro programma, nel rispetto dei cittadini che ci hanno dato fiducia. Andremo avanti sempre più determinati. Buona serata a tutti.
Citazione | Segnala all'amministratore
#14 Filippo Linotti 2019-01-09 16:24
Luca infatti, la bandiera issata non e' un fregio di abbellimento. Comporta implicazioni giuridiche ben precise. A meno che la stessa non sia farlocca come gia' accaduto e scoperto nel recente passato.
Citazione | Segnala all'amministratore
#13 luca 2019-01-09 11:54
letti i soliti deliri mentali di federica e franco chiedo a loro due (o a qualsiasi altro soggetto che sia in grado di dare una risposta sensata) perché le due navi Sea Watch e Sea Eye, battenti bandiera olandese e tedesca, sono in sosta in mezzo al mediterraneo da 16 giorni? Non credete che in 16 giorni sarebbero riuscite a raggiungere le coste olandesi e tedesche e "mettere in salvo" i poveri migranti? Attendo risposta.
Citazione | Segnala all'amministratore
#12 Eugenio Cataldi 2019-01-09 11:33
Franco.. Speriamo presto!!
Citazione | Segnala all'amministratore
#11 CarlanreaCaprossini 2019-01-09 11:27
@ franco e federica

brutali, banali, fascisti…
bisogna dire che il vostro vocabolario è povero così come le vostre capacità mentali.
A meno che non siate i due soggetti che si "guadagnavano" lo stipendio nel centro appena chiuso.
Il vostro modo di liquidare l'argomento fa sospettare che nel traffico di esseri umani voi abbiate solo da guadagnarci dal punto di vista economico. Tanto chi si fa il mazzo per mantenere voi, i vostri beniamini che distruggono l'economia nazionale e tutto il contorno sono quelli che, come me, LAVORANO!
Citazione | Segnala all'amministratore
#10 Luciana 2019-01-09 10:21
Mi viene da ridere su come si stiano stracciando le vesti questi del PD locali e loro accoliti ( esponenti di sindacati associazioni ecc.).
Anche i muri sanno , essendo una piccola città come Todi , chi siete e di COSA campate.
Vi siete " elevati socialmente" ed economicamente solo grazie alla tessera del Partito che ha dominato l'Umbria e campate sempre attaccati a qualche cosa che elargisce il pubblico ( ovvero le tasse di TUTTI).
Questo sistema dell' " accoglienza" non è altro che l'ennesimo esempio di come voi " sinistri" campiate sempre sulle spalle di tutti.
Spero che questo sistema CHIUDA definitivamente e tutte le persone che campano di associazionismo peloso e bavoso che sfrutta i drammi delle persone solo per farsi il proprio stipendiuccio vadano a cercarsi un lavoro come tutte le persone normali.
Basta leggere i bandi di questi " progetti" per vedere NOMI e COGNOMI di chi ci campa da anni.
Poi ovviamente vota il Partito che garantisce tutto questo sistema ben svelato dalle inchieste su Roma ( mafia Capitale)
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER