Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

partitodemocrat


Quattro dei "104" si dissociano dalla conferenza stampa di cui non erano a conoscenza.


Abbiamo appreso dagli organi di stampa nella giornata odierna del comunicato e della conferenza stampa indetta per la giornata di domani dai cosiddetti “firmatari del documento dei 104”.

 

Da tempo sosteniamo la necessità di ripristinare un confronto, un dialogo all’interno del nostro partito e delle sedi legittime, siamo stati i primi subito dopo la nomina del Commissario Verini ad esprime perplessità ma lo abbiamo fatto nelle sedi opportune.

Così come a più riprese sia da componenti della Segreteria Regionale che successivamente ci siamo espressi per chiedere a gran voce di tornare a discutere, a parlare a confrontarci chiedendo la convocazione dell’Assemblea Regionale.

Lo abbiamo fatto per rispetto dei nostri iscritti, lo abbiamo fatto consapevoli della gravità del momento e delle necessità di confrontarci nelle sedi opportune e dar modo anche a chi non ne ha avuto la possibilità, di dare un proprio contributo. Per questo questo abbiamo firmato il documento che dalla stampa è stato definito dei “104”.

Proprio per questo ad oggi ribadiamo la necessità (già espressa a più riprese ) di convocare l’Assemblea Regionale, ripartendo con l’ascoltare i contributi di tutti, in primis degli Amministratori che hanno fatto la differenza nella recente tornata elettorale e che vivono le difficoltà e la realtà del nostro bellissimo territorio quotidianamente.

Per questo ci dissociamo dalla conferenza stampa convocata di cui non eravamo a conoscenza.

di Andrea Vannini, Letizia Guerri, Giovanni Manca, Giorgia Vergari.

   
© ALLROUNDER