Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

PEPPUCCIF


"Adesso tocca all’impegno e al lavoro”.


“Le elezioni del 27 ottobre hanno scritto una pagina di storia importante per l’Umbria”. Dichiara la neoeletta in Consiglio Regionale, Francesca Peppucci, che ha ottenuto 4878 preferenze nella lista Lega.

 

“Per la prima volta dopo cinquanta anni, il centrodestra sarà alla guida della Regione. 

I cittadini hanno bocciato senza appello il “patto civico” suggellato in extremis tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle e, dall’altra parte, hanno nettamente premiato chi più di tutti ha creduto nel cambiamento. La Lega porta a casa, così, un risultato eccezionale che non potrà non avere risvolti sul piano nazionale”.

In merito alla sua elezione, Peppucci dichiara: “L’emozione è fortissima e la voglia di fare è tanta. Avverto un forte senso di responsabilità anche in virtù della portata storica di queste elezioni. Il cambiamento dovrà essere tangibile e dovremo dimostrare che la buona amministrazione può esistere in Umbria.

Mi riempie di positività avere l’opportunità di lavorare al fianco di una squadra volitiva e competente e di una donna brava e di esperienza come la Presidente Tesei, a cui vanno le mie congratulazioni.

Al tempo stesso, non ho intenzione di lasciare la carica di Consigliere comunale a Todi, dove sento che il mio impegno è ancora richiesto per portare avanti quello che la Lega ha iniziato. Al sistema spartitorio della sinistra, che aveva fatto della nostra terra il suo bottino, sostituiremo il modello di governo del centrodestra, in cui il merito e l’efficienza saranno al centro. Per questo dico che la vittoria appena ottenuta è solo l’inizio.

Adesso tocca all’impegno e al lavoro”.

   
© ALLROUNDER