Bruno Bertini
   
Corso Sub
   

Alla luce delle ultime notizie infondate circolate nella nostra città circa il progetto elettorale del Centrodestra per le prossime Elezioni Amministrative, Fratelli d’Italia desidera precisare la linea del nostro partito ed il comportamento trasparente e lineare tenuto dai nostri rappresentanti. Fratelli d’Italia vorrebbe innanzitutto dare a Todi un nuovo Governo stabile e capace, alternativo alla balbettante Amministrazione Rossini, che si appresta a vivere gli ultimi mesi di un deludente mandato. In questo ultimo quinquennio Todi ha peggiorato sotto tutti gli aspetti ed è giunto il momento di tentare di dare segnali di ripresa a dei cittadini sfiduciati e preoccupati.
Proprio per questo abbiamo inteso dare vita ad un progetto coeso di tutto il Centrodestra con la partecipazione del nostro movimento, di Forza Italia e della Lega. Le fasi preliminari hanno evidenziato un’ottima unità di intenti ed hanno portato alla condivisione di gran parte del programma ma poi il progetto ha subito dei piccoli rallentamenti al momento della scelta del candidato.
La nostra logica è stata sempre quella di condividere la scelta con tutti gli alleati e di individuare il candidato che potesse pensare di raggiungere il miglior risultato possibile per il bene di Todi. Pertanto intendiamo precisare che non abbiamo mai posto veti su alcun candidato ed anzi siamo quanto mai disposti tuttora al dialogo per procedere nella migliore direzione possibile.
Concludiamo quindi, ribadendo agli amici di Forza Italia e della Lega, che nel caso volessero procedere in questa direzione ci continuiamo a dichiarare aperti ad ogni soluzione volta al bene di Todi e desideriamo essere considerati come forza costruttiva ed integrante che mira a scegliere il miglior candidato e non certo come coloro che procedano a colpi di esclusione e di veti verso l’uno o l’altro.


Coordinamento Fratelli d'ItaliaAN Todi

   
© ALLROUNDER