Bruno Bertini
   

fratelliditalialogo


Richiesta la presenza dei vertici regionali della sanità in Consiglio Comunale (streaming) per assumere davanti ai cittadini impegni precisi e per dare quelle risposte che non sono mai arrivate.

Todi in questi giorni di grande emergenza si è dimostrata Città di notevole maturità.

I cittadini con il loro comportamento esemplare hanno permesso che il contagio da coronavirus avesse scarse possibilità di diffusione. Tutto questo ha consentito di non avere più contagiati ormai da oltre un mese, creando i presupposti per una ripartenza anticipata del ritorno alla normalità rispetto ad altre regioni d'Italia.

Ci auguriamo che il Governo nazionale tenga conto di questo ed accolga le proposte dell'Amministrazione Comunale presentate durante la settimana agli organi istituzionali.

Dall'inizio dell'emergenza la Regione ha destinato l'Ospedale della Media Valle Tevere di Pantalla all'emergenza Covid e questa decisione ha consentito di limitare i contagi, isolando i servizi covid da tutto il resto dell'assistenza sanitaria. Ovviamente ora ci aspettiamo garanzie e tempi certi dagli organi Regionali per il ripristino completo ed il conseguente potenziamento della struttura di Pantalla per non recare disagi troppo lunghi ai 60000 cittadini della Media Valle del Tevere.

A tal proposito stamattina si è tenuta la Conferenza dei Capigruppo del Consiglio Comunale di Todi, nel quale è emersa la completa disponibilità dei gruppi politici di maggioranza ed opposizione di sotenere con forza l'azione dei Sindaci della Media Valle Tevere nel confronto con la Regione; in questo contesto Fratelli d'Italia si è posta in prima linea per avere al piú presto chiarimenti da parte delle Istituzioni riguardo al ripristino dell'ospedale di Pantalla:

"È giusto dare spiegazioni e soprattutto dare risposte certe ai cittadini che in un momento di grande incertezza economica e sanitaria come questo che stiamo vivendo si ritrovano senza l'unico ospedale nel raggio di 40 km.

Il nostro presidio sanitario ha sempre rappresentato un punto di riferimento per la popolazione della Media Valle del Tevere". Con queste parole, il consigliere Baiocco si è fatto portavoce della volontà di tutto il coordinamento tuderte di Fratelli d'Italia, aprendosi a qualsiasi soluzione di confronto purché in presenza delle istituzioni regionali.

Fratelli d'italia ha infatti richiesto la presenza della Presidente Tesei, dell'assessore Coletto e del Direttore sanitario regionale Dario che dovranno intervenire nel Consiglio Comunale (in streaming) davanti ai cittadini assumendosi un impegno preciso, per avere quelle risposte che nemmeno davanti alle richieste dei sindaci della MVT sono per il momento arrivate.

La Presidente del Consiglio Comunale Pagliochini ha dimostrato massima apertura a qualsiasi forma di assemblea consiliare da adottare, che si tratti di un Consiglio Grande o di un Consiglio Comunale istituzionale.

Certo è che sarà importante che si lavori su di una assise allargata anche alle varie rappresentanze per far si che il lavoro collegiale porti a quei risultai che tutti i cittadini auspicano.
Siamo arrivati al punto in cui le banali rassicurazioni rischiano di non avere nessuna efficacia.

Pertanto Fratelli d'Italia di Todi, unitamente ai colleghi degli altri Comune della MVT, sarà costantemente in prima linea affinchè tutto torni come e meglio di prima; Lo dobbiamo a tutti quelli che si sono prestati in prima persona per gestire questa emergenza e lo dobbiamo ai Sindaci della MVT che hanno dimostrato massima disponibilità e grande senso di responsabilità e sacrificio.

Coordinamento Fratelli d'Italia Todi.

   
© ALLROUNDER