giovanni chiappalupi
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

ANTONELLIGdi Giacomo Antonelli - Partito Democratico.

Desidero iniziare con una citazione espressa dall’on. Giampiero Giulietti, in occasione della presentazione della rosa dei candidati al Consiglio Comunale di Todi del Partito Democratico. La politica è la forma più alta di carità recitava il pontefice Paolo VI, ebbene sì occuparsi di politica, del prossimo e delle questioni aperte delle città in cui viviamo mai come oggi rappresenta un atto di fede ed un impegno di estrema difficoltà ed importanza allo stesso tempo.
Todi così come gli altri comuni d’Italia ha dovuto fare i conti con un via via crescente taglio di trasferimenti statali, secondo una ricerca di qualche anno fa della Cgia di Mestre, nel quinquennio 2011-2015 la spending review del Governo centrale ha interessato Regioni e Comuni per circa 25 miliardi di €.

Nonostante tale situazione non abbia riservato sconti nemmeno alla città di Todi, importanti sono gli investimenti effettuati dall’attuale giunta Rossini, 15 milioni di € di opere pubbliche sono quelle gestite direttamente dal Comune nel quinquennio 2012/2017 ed altrettanti 8 milioni l’ammontare delle opere in partenza nel prossimo periodo.
Facendo un ragionamento relativo alla mia frazione, per la quale il Pd ha voluto onorarmi candidandomi alla carica di consigliere comunale, si rilevano investimenti pari a 100.000 € per il nuovo impianto sportivo polivalente in erba sintetica, la manutenzione della scuola primaria e la creazione del servizio “tempo pieno” per 80.000 € e nella struttura stessa si è intervenuti con un intervento di copertura tramite manto della palestra nella quale trovano spazio importanti discipline sportive. Per di più l’Amministrazione sta portando a conclusione l’annosa e gravosa situazione della strettoia della zona Castello.
Dulcis in fundo circa 15 famiglie (zona San Giovanni) dopo diversi anni sono provvisti di rete idrica pubblica grazie all’impegno della Giunta Rossini.
Desidero inoltre porre l’attenzione sul grande tema della viabilità che mette in collegamento con il polo Ospedaliero della Media Valle del Tevere sito in Pantalla, che a breve andrà a conclusione, grazie ad un investimento di circa 1 mln di €, rendendo così percorribile e sicuro un tratto viario fondamentale per i cittadini pantallesi e gli utenti della media valle del Tevere .
La frazione di Pantalla è al centro del dibattito amministrativo tuderte, uno snodo fondamentale di importanza cruciale, per continuare a crescere necessariamente si dovrà fare affidamento su una macchina amministrativa funzionante e consolidata come quella messa in piedi dall’Amministrazione Rossini.
Pantalla, il paese demograficamente più importante del palcoscenico tuderte, la frazione dalla forte presenza industriale, il paese dei servizi, delle associazioni sportive e culturali non può permettersi passi indietro.
Tale obiettivo è perseguibile solo con una fattiva collaborazione dei livelli istituzionali, con la finalizzazione del lavoro programmato dell’attuale amministrazione Rossini e con un mandato locale forte in seno all’istituzione comunale. La determinazione del Pd locale e la mia personale, si spera possa trovare riscontro nel vostro consenso. Puntiamo sul candidato sindaco Carlo Rossini e sul candidato consigliere del Partito Democratico Giacomo Antonelli per riportare un rappresentante pantallese in Consiglio Comunale a Todi nelle fila del centro-sinistra.

Commenti   

#1 Francesco 2017-05-22 20:30
Giustissimo riportare un pantallese in consiglio comunale...
Sig. e Sig.re pantallesi...
L 11 giugno votate Mauro Pennacchi!!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER