Bruno Bertini
   
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

robertodevivoRoberto De Vivo - Movimento Civico Todi
Si è appreso giorni fa, dalla stampa locale, che dopo il passo indietro di Forza Italia rispetto alla candidatura di Ruggiano, la Lega nostrana ufficializza Adriano Ruspolini come candidato unitario dell’intera coalizione del”presunto centro destro locale”. Non vi è stato scritto fino ad oggi, invece, alcun comunicato di Forza Italia e Fratelli d’Italia riguardante l’appoggio del candidato leghista. Se, dopo questo mio intervento, uscirà un articolo di coalizione, sarà pur sempre letto a posteriori rispetto a quello già scritto dal partito di Salvini. Perché mai Forza Italia rende noto il passo indietro dell’ex Sindaco Ruggiano e non ufficializza, insieme alla lega, il nome di Ruspolini? Io una mia idea me la sono fatta: in Psicologia vige la legge secondo la quale l’intensità del desiderio, riferito a ciò che il desiderio stesso desidera, aumenta all’aumentare del tempo di assenza dell’oggetto cui il desiderio stesso tende. In poche parole questo significa che se si vuole far in modo che l’interesse verso qualcosa/qualcuno aumenti, l’unica variabile deputata a questo è il tempo. Più si prolunga la durata della mancanza di qualcosa/qualcuno, più aumenta l’interesse e il desiderio verso ciò che manca. Dietro la politica ci sono pur sempre le persone. E’ chiaro che nessun partito vive per perdere. Salvo che non ci sia una strategia ben precisa dietro. Non sarà che Forza Italia stia semplicemente prolungando il “tempo di attesa” verso chi, a oggi, risulta, non essere il candidato a Sindaco? E se Ruggiano rientrasse in scena all’ultimo minuto? Forse è così che andranno le cose. Forse no. Chi lo sa? Il tempo ci darà una risposta.

   
© ALLROUNDER