Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

nullianComunicato stampa CasaPound Todi.

“Quello che stiamo preparando in collaborazione con i negozianti di Todi, è un progetto finalizzato ad incentivare gli acquisti presso i piccoli negozi della città, per mezzo di sconti, omaggi, buoni spesa e concorsi a premi di cui beneficeranno appunto tutti coloro che faranno compere presso i negozi aderenti all’iniziativa”.
Lo afferma Andrea Nulli, responsabile di Casapound Todi, che aggiunge: “L’idea nasce principalmente per riportare la gente a fare acquisti nei piccoli negozi sotto casa, devastati dalla concorrenza dei grandi centri commerciali e dei giganti delle vendite online, e per offrire ai negozi stessi una pubblicità aggiuntiva e gratuita. In pratica, il primo sabato di ogni mese, coloro che si recheranno a fare acquisti presso uno qualsiasi dei negozi aderenti, godranno di sconti, omaggi o buoni spesa a seconda di quanto deciso dal negoziante, ed in base all’importo della merce acquistata”.



“Sarà poi attivato anche un concorso a premi - aggiunge Nulli - per ogni acquisto effettuato infatti, oltre alle agevolazioni di cui abbiamo parlato, il titolare rilascerà all’acquirente un cedolino numerato, le cui matrici verranno raccolte da un addetto e riunite in un unica urna dalla quale ne verrà estratta una: colui che avrà il numero estratto, vincerà un premio messo in palio di volta in volta da uno degli stessi negozi, a seconda delle disponibilità. Maggiore sarà il numero degli acquisti, maggiore sarà la possibilità di vincere”.

“Al momento stiamo informando del progetto i commercianti - conclude Nulli - in modo da prendere le prime adesioni e stendere insieme una bozza di regolamento. Il 4 marzo invece, inizieremo col primo sabato di prova”.

   
© ALLROUNDER